Zielinski è un ragazzo giovane si sa. Come la stragrande maggioranza dei ragazzi a stento riesce a frenare la sua esuberanza. Un'esuberanza che profuma di trionfo. Stando alle sue dichiarazioni infatti Zielinski pregusta l'impresa contro la Juve e non si nasconde di certo.

"Vogliamo arrivare a -7 dalla Juventus"

"Il campionato non è ancora finito e una vittoria potrebbe riaprire qualsiasi discorso.

Crediamo anche alla rimonta in Coppa Italia". Il riferimento neanche troppo velato va alla supersfida di domenica in campionato e al bis di mercoledi prossimo in Coppa Italia. L'avversaria è sempre l'odiata vecchia signora, da anni vincitrice indiscussa della Serie A, sempre nei pensieri dei tifosi napoletani, romanisti e interisti che da qualche anno a questa parte vengono relegati a semplici spettatori del "campionato più bello del mondo".

Pietr Zielinski, ospite a "Radio Kiss Kiss" non vede l'ora di vivere la doppia sfida con la Juve: come dicevamo prima il ragazzo non tiene a freno l'esuberanza e a quanto pare non pecca di poca ambizione. "Vogliamo vincere questa partita e recuperare punti sulla Juve - spiega - Il campionato non è ancora finito e possiamo riaprirlo. Zielinski non si limita solo al campionato, parla anche della Coppa italia e sostiene di credere nella rimonta sulla Juve.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

"Rimango a Napoli, è un posto unico"

Il ragazzo continua la sua intervista e sostiene di stare benissimo a Napoli, una città che riscalda il cuore di un proprio giocatore come nessun altro capoluogo in Italia. Proprio Zielinski parla per l'appunto di Napoli come di una città unica, con dei tifosi unici e un ambiente straordinario. Il bilancio che Zielinski fa di questa annata è pressochè positivo. L'unico rammarico è quella partita contro il Real dove la squadra spagnola, per tutto il primo tempo, non ha praticamente visto palla.

A determinare l'eliminazione del Napoli però, furono i numerosi errori in fase difensiva che hanno permesso al Madrid di qualificarsi per i Quarti di finale di Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto