Venerdì 3 Marzo a Roma si è tenuta l'udienza relativa ai fatti della stagione 2013/2014, che sarebbero accaduti ad Avellino e che vedono coinvolti, per illecito sportivo, i calciatori Izzo, Millesi e Pini, oltre al club irpino già deferito a dicembre. La vicenda verte sulle gare Modena-Avellino (del 17/05/2014) e Avellino-Reggina (del 25/05/2014), il club è stato deferito per responsabilità diretta e oggettiva per la gara contro il Modena, e solo oggettiva per quella contro la Reggina. Se il capo accusatorio sarà confermato l'Avellino rischia almeno 5 punti di penalizzazione sui 7 richiesti.

Penalizzazioni in arrivo anche per il Pisa

Ma il club biancoverde non è l'unica società che rischia di veder cambiare la propria classifica. Guai in vista anche per Pisa e Latina. Al club toscano è già stato comminato un punto di penalizzazione dal Tribunale Federale Nazionale per violazioni Covisoc. E altri tre punti sono in arrivo: due punti di penalizzazione per gli stipendi relativi ad ottobre e novembre non pagati al 16 dicembre, e un ulteriore punto per la recidiva.

Nei guai peggiori il Latina

Il 23 marzo 2017 la scure della giustizia federale si abbatterà sul Latina, per il ricorso della Procura Federale sul ritardo dei pagamenti relativi al 18 aprile 2016. In arrivo uno o due punti di penalizzazione, ai quali bisognerà aggiungerne altri due per gli stipendi non pagati di ottobre. E non finisce qui: a fine campionato se ne potrebbero aggiungere altri tre: due per i mesi di dicembre e gennaio non pagati, più uno uno per per la recidiva. In totale il club laziale potrebbe perdere fino a 7 punti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B Calciomercato

Penalizzazioni che potrebbero risultare decisive

Per tutte e 3 le squadre queste pesanti penalizzazioni potrebbero essere fatali. L'Avellino oggi ha 36 punti, a 5 lunghezze di sicurezza (esattamente quanti i punti che rischia) dal quintultimo posto che obbliga a disputare lo spareggio per la permanenza in Serie B. Il Pisa ha 32 punti e ne rischia 3, una penalizzazione che potrebbe essere decisiva. Il discorso più complesso è quello del Latina che di punti oggi ne ha 31.

Con un penalizzazione di 6 o 7 punti, la permanenza nel campionato cadetto diventa difficilissima.

Una cosa è certa: la classifica di Serie B, da oggi fino alla fine, potrebbe cambiare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto