La Serie B potrebbe ritrovare un vero e proprio fuoriclasse, in questo ultimo scorcio del campionato. Si tratta di Antonio Cassano, ex calciatore di Roma, Sampdoria, Real Madrid, Milan, Inter, e vice-campione d'Europa con la nazionale italiana nel 2012. Nelle ultime ore si fa sempre più strada la notizia di un suo tesseramento con la Virtus Entella, che ha corteggiato a lungo il fantasista barese. La trattativa è entrata nel vivo e sembra ormai imminente il suo trasferimento alla corte dell'allenatore ligure Breda.

In Italia, il termine ultimo per i tesseramenti dei calciatori svincolati scade il 28 febbraio e pertanto, entro martedì prossimo, Cassano dovrà decidere o meno se accettare l'offerta della Virtus Entella.

In caso contrario, il calciatore potrà trovare nuove soluzioni solo presso società estere, ma attualmente la sua situazione familiare, ormai stabile, potrebbe influire positivamente sulla sua scelta.

Vicenza, quanti problemi

Nuovi guai in casa Vicenza, per l'allenatore Pierpaolo Bisoli. Le visite mediche a cui è stato sottoposto il calciatore Innocent Emeghara non hanno dato riscontro positivo a causa di alcune anomalie e pertanto il club veneto ha rinunciato definitivamente al tesseramento del calciatore.

Ma oltre a questa tegola c'è da registrare sempre per il Vicenza il mancato accordo con l'altro attaccante che negli ultimi giorni era stato accostato ai biancorossi. Si tratta del calciatore rumeno George Tucudean che, oltre, ad intoppi di natura burocratica con la sua federazione, non ha trovato, neppure, l'accordo economico con i dirigenti vicentini. Troppa distanza tra l'offerta proposta dei biancorossi e la domanda ritenuta molto alta di Tucudean.

Non mancano anche voci sul futuro dell'allenatore Bisoli, dopo la sconfitta rimediata ad Avellino.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie B

La situazione in classifica si è fatta sempre più precaria e sembra che sia stata data all'allenatore un'ultima possibilità, martedì sera contro la Virtus Entella. Nel caso in cui dovesse essere licenziato, secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, sembra prendere consistenza l'ipotesi di un clamoroso ritorno in panchina di Franco Lerda.

Infine, una vecchia conoscenza del calcio italiano, l'ex Presidente del Cagliari Massimo Cellino potrebbe rientrare in Italia per prelevare una società di serie B.

Si tratterebbe del Brescia che vuole tornare agli antichi fasti, programmando per tempo la promozione nella massima serie.

Insomma, Cellino riparte dalla serie B con la voglia di tornare protagonista nel mondo del calcio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto