Archiviata la pratica di campionato Chievo Verona con il 2-0 finalizzato da Gonzalo Higuain e ispirato da Paulo Dybala in entrambe le segnature, e mantenuto il vantaggio di 6 punti sulla Roma, che nel frattempo è passata a Bologna (0-3), nella mente della Juventus adesso c’è spazio solo per il Barcellona e i quarti di finale Champions League. Nell’attesissimo match di andata in programma martedì sera allo “Stadium” lo scenario sarà ben diverso rispetto al confronto con i veneti e il Pipita sa bene che la marcatura di Piqué è più arcigna di quella di Spolli, come la Joya è consapevole che saltare Jordi Alba è altra cosa che lasciare sul posto Radovanovic, ma i bianconeri sono anche coscienti della propria forza e i presupposti per un risultato positivo contro i catalani ci sono tutti.

Barça ad alta tensione: la Liga si allontana

Allegri e i suoi dovranno provare anche a sfruttare il momento ad alta tensione che si è creato in casa blaugrana dopo quanto successo sabato nella Liga; una giornata che per i catalani era iniziata nel modo migliore con il pareggio del Real nel derby con l’Atletico (1-1) quattro ore prima che Messi e compagni scendessero in campo a Malaga: una vittoria alla Rosaleda avrebbe permesso l’aggancio in classifica e invece, in una gara giocata male e nervosa che è costata anche l’espulsione a Neymar, il Barça ha perso 2-0 complicandosi non poco il cammino verso scudetto.

Juventus-Barcellona, le probabili formazioni

Approdata ai quarti solo dopo l’incredibile rimonta sul PSG e con la Liga ora compromessa, come la Juve il Barcellona resta tuttavia una delle squadre ancora in corsa per il triplete, ma la formazione bianconera può davvero ambire ad eliminare i catalani e di conseguenza continuare anche in questo ambizioso percorso.

Sul fronte formazioni nella compagine di Luis Enrique sono assenti Busquets per squalifica oltre Aleix Vidal e Arda Turan infortunati, comunque tutti aggregati alla comitiva per Torino come se fosse una finale. L’unico a rimanere a Barcellona sarà il solo Rafinha reduce da un intervento chirurgico.

Eccetto Pjaca nella Juve ci sono tutti. Anche Mario Mandzukic è completamento recuperato e potrebbe trovare un posto vicino ad Higuain e Dybala in condizione strepitose.

Tenuti a riposo in campionato, rispetto al Chievo rientreranno sicuramente Chiellini, Bonucci e assai probabilmente anche Dani Alves. Ecco le probabili formazioni allo Juventus Stadium:

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Mandzukic, Dybala; Higuain. All.: Allegri.

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Mascherano, Umtiti, Piquè, Jordi Alba; Rakitic, Iniesta, D.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Suarez; Messi, L. Suarez, Neymar. All.: Luis Enrique.

Segui la nostra pagina Facebook!