In casa Inter il mercato tiene sempre banco. Le ampie disponibilità di Suning, si parla di 150 milioni di euro, per la sessione estiva del #Calciomercato sono note a tutti e negli ultimi mesi sono iniziati a circolare tantissimi nomi in orbita Inter. Alcuni, come Lionel Messi, sono fuori dalla portata nerazzurra ma la dirigenza Suning e il ds Piero Ausilio stanno, comunque, valutando nomi di primo piano per un mercato che sarà pieno di colpi di scena.

L'AIUTO DI ZANETTI

Oltre ad Ausilio si sarebbe mosso, a sorpresa, anche il vice presidente nerazzurro Javier Zanetti. Secondo calciomercato.com, l'ex capitano negli scorsi giorni è stato a Napoli per convincere Dries mertens a trasferirsi a Milano. L'attaccante belga, goleador e trascinatore del Napoli in questa stagione, ha un contratto in scadenza nel 2018 e con la società partenopea avrebbe già trovato una bozza d'accordo per il rinnovo ma la moglie Kat potrebbe spingerlo lontano da Napoli.

La signora Mertens ha lasciato la città diversi mesi fa e non vuole più che il giocatore stia li, il motivo preciso non si sa, e in Belgio sono sicuri che abbia dato un ultimatum al marito: "O me o il Napoli", naturalmente il giocatore sceglierebbe la prima ipotesi e per questo i tifosi partenopei si sono scagliati, nei social, contro di lei.

L'offerta dell'Inter potrebbe accontentare sia il giocatore che la moglie, Milano è una città che ama, ma bisogna anche valutare l'ipotesi estero che Mertens preferirebbe (forse per non tradire i napoletani).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Il Manchester United di Josè Mourinho farebbe carte false per portarlo in Inghilterra e avrebbe pronta un offerta intorno ai 30/35 milioni di euro che il presidente De Laurentiis farebbe fatica a rifiutare anche se la sua intenzione è provare fino all'ultimo a rinnovare il contratto al giocatore.

In caso di addio il presidente non si farebbe trovare impreparato e anzi ha già avviato dei contatti con Keità Balde della Lazio.

L'attaccante senegalese è in scadenza di contratto, come Mertens nel 2018, e non ha intenzione di rinnovare il suo contratto con il club biancoceleste visto il ruolo di riserva e lo scarso minutaggio stagionale che gli ha garantito il tecnico Simone Inzaghi. Il presidente Lotito per lui chiede una cifra vicina ai 20 milioni di euro che il presidente De laurentiis spenderebbe volentieri per lui ma, anche qui, bisogna fare attenzione alle concorrenti con il Milan che lo ha messo in cima alla lista per l'estate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto