L'Inter in queste ultime giornate si giocherà la possibilità di entrare in Europa League ma la testa è già rivolta al Calciomercato estivo. Suning è pronto ad una rivoluzione sia in campo che fuori ma la programmazione è bloccata, in parte, e dipenderà dal futuro tecnico. Ancora non ci sono certezze e bisognerà attendere almeno 20 giorni per capire meglio la situazione: Diego Simeone, Antonio Conte e Luciano Spalletti sono nella lista di Suning e da questi tre nomi uscirà il prossimo tecnico nerazzurro, anche se non è esclusa una conferma di Stefano Pioli ma questa, ad oggi, è un' ipotesi comunque molto difficile.

LA RIVOLUZIONE IN CAMPO

Alcuni colpi di mercato sono già stati programmati da tempo ma resta da capire quale sarà la volontà del nuovo tecnico e per questo la società ha bisogno di accelerare sul fronte allenatore per non perdere questi obiettivi. Sono due i colpi che Suning ha in mente di fare indipendentemente dalla prossima guida tecnica: Kostas Manolas e Patrik Schick.

Sul difensore greco della Roma, gli uomini mercato nerazzurri si sono mossi da tempo e hanno chiuso l'operazione per una cifra vicina ai 38 milioni di euro e per il giocatore è pronto un contratto da 3.5 milioni per cinque anni: sarà quindi lui il primo colpo in difesa, ruolo che più di tutti aveva bisogno di essere rinforzato in vista della prossima stagione.

Diverso il discorso per Schick che, nell'ultimo periodo, ha scatenato una vera e propria asta tra i top club europei che rende difficile valutarne il costo del cartellino. L'attaccante ceco ha una clausola da 25 milioni ma è praticamente certo che si andrà oltre quella cifra a meno che non si decida di rompere con la Sampdoria ma questa è un ipotesi remota visti i buoni rapporti tra gli agenti del giocatore e il club di Ferrero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il ds nerazzurro Ausilio si è mosso da tempo su di lui e l'Inter sembra in vantaggio anche perchè Suning avrebbe dato l'ok all'operazione, a qualsiasi cifra, pur di portare a casa la rivelazione di questa stagione in Serie A.

L'idea dell'Inter, che piace tanto anche alla Sampdoria, sarebbe quella di bloccare o acquistare, fin da subito, il giocatore e tenerlo un anno in prestito al club ligure per far continuare il suo processo di crescita e per permettere all'attaccante di giocare una stagione intera da titolare in attesa di approdare nel club nerazzurro a partire dalla stagione 2018/19, anche se non è escluso che arrivi fin da subito ad Appiano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto