Marotta e Paratici sono sempre più convinti di chiudere il colpo De Sciglio. Il calciatore del Milan è sempre più vicino a diventare un rinforzo per la "Vecchia Signora". I bianconeri puntano quindi sul calciatore classe 1992, che non ha intenzione di rinnovare il proprio contratto con la società meneghina. I rossoneri sono ben consapevoli che il terzino lascerà Milano, ma non hanno intenzione di regalarlo.

Situazione De Sciglio, sempre più vicino alla Juve

La nuova proprietà cinese non ha alcuna intenzione di fare sconti; i rossoneri chiedono alla Juventus di versare una cifra vicina ai quindici o venti milioni di euro per il trasferimento del ragazzo da Milano a Torino.

La Juventus era convinta che si potesse chiudere per una cifra notevolmente più bassa, ma l'affare sembra non essere messo in discussione. L'affare rischia di saltare solo ed esclusivamente se le pretese dei rossoneri dovessero salire, ma secondo quanto riferito da Premium Sport, i rischi sono pochi. Fassone e Mirabelli non hanno intenzione di perdere il ragazzo a parametro zero, pertanto è molto probabile che la cessione avvenga ad un costo non troppo elevato, proprio per evitare tale ipotesi.

Il ragazzo ha già un accordo di massima con la Juventus, e nonostante il Milan preferirebbe cederlo all'estero, sembra Torino la destinazione finale.

Sarà quindi un mercato prettamente "italiano" quello deciso dalla Juventus. La dirigenza bianconera pare voler puntare su calciatori che militano in Serie A e che conoscono il campionato, I nomi sul taccuino di Marotta e Paratici sono ormai ben definiti, ed a meno di sorprese dovrebbe essere uno per ruolo. Si cerca il profilo ideale per il dopo Buffon e si parla di due nomi su tutti, quello di Donnarumma, difficile da raggiungere, e Meret, giovane e di prospettiva. In difesa è vicino De Sciglio, ma si pensa anche ad Emerson Palmieri per sostituire il possibile partente Alex Sandro (su di lui il forte interesse del Manchester City di Pep Guardiola, disposto a spendere ben 70 milioni di euro).

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Milan

Per il centrocampo il nome da sogno, molto più sogno che opzione possibile, è quello di Marco Verratti, obiettivi più concreti invece quelli che portano a Tolisso del Lione e Leandro Paredes della Roma. Opzioni per l'attacco invece quelle che portano a Federico Bernardeschi della Fiorentina, costosissimo ma realmente da Juventus, e Keita Balde della Lazio, ormai dato per vicinissimo al vestire bianconero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto