Questo fine settimana si giocheranno le gare di andata del secondo turno dei playoff di lega pro. Tante società sono già al lavoro per la stagione calcistica 2017/2018. Il Calciomercato degli allenatori è più vivo che mai e diverse società di terza serie stanno valutando i profili migliori a cui affidare la guida tecnica. Molte delle ufficializzazioni arriveranno probabilmente a playoff conclusi.

Diverse richieste per 3 allenatori

Cristiano Lucarelli. Il Messina ha ottenuto la salvezza in questo campionato e gran merito è da attribuire al tecnico toscano.

Per gran parte della stagione è stato il solo e unico riferimento della piazza messinese e grazie alla sua tenacia e caparbietà ha evitato che, durante il calciomercato di gennaio, la squadra venisse fortemente indebolita. Queste sue grandi capacità non sono passate inosservate e diverse società di Lega Pro, tra cui il Catania, hanno pensato a lui come allenatore per la prossima stagione. Franco Proto presidente del Messina, squadra con cui Lucarelli ha un contratto fino al prossimo 30 giugno, ha espresso in più di un'occasione parole di elogio verso il tecnico toscano.

Il binomio Acr Messina-Cristiano Lucarelli sembra destinato a proseguire, anche in virtù di un legame speciale creato con la piazza messinese. Nei prossimi giorni dovrebbe tenersi l'incontro tra le parti e una volta confermata l'unione di intenti sui programmi futuri, rinnovare il contratto non sarà un problema.

Gaetano Auteri. Il tecnico di Floridia lo scorso luglio ha sottoscritto un contratto biennale con il Matera e l'obiettivo immediato era la promozione in serie B.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Nel corso di questa stagione le difficoltà sono state tante e si sono diffuse molte volte notizie di sue dimissioni o di un suo esonero, ma i fatti hanno dimostrato che erano prive di fondamento. Il Matera domenica affronterà la gara di andata dei playoff con il Cosenza e l'attenzione di tutta la società è rivolta a questo importante appuntamento. Auteri è un nome blasonato ed è garanzia di competitività.

Negli ultimi anni ha ottenuto promozioni con Nocerina, Benevento e 2 anni fa l'ha sfiorata proprio con il Matera. Il nome di Auteri è stato accostato nelle ultime settimane a Cosenza e Pisa, ma non mancano suoi estimatori pure in serie B. Tra qualche settimana l'incontro tra Columella e Auteri chiarirà il futuro del tecnico siciliano.

Pasquale Padalino. Il tecnico pugliese in questo campionato ha allenato il Lecce.

Dopo la netta sconfitta in quel di Foggia per 3 a 0, la piazza salentina ha invocato il suo esonero che è avvenuto il 24 aprile dopo la sconfitta casalinga con il Messina. Padalino ha pagato un non esaltante rendimento esterno e il grande cammino del Foggia che da gennaio in poi non ha avuto rivali sulla sua strada. Il Pisa, formazione retrocessa da poco in lega pro, sta lavorando per tornare subito in B e il presidente Corrado vorrebbe affidare la guida della squadra al tecnico nativo di Foggia.

Padalino è in vantaggio su Vivarini, Petrone e Grassadonia, nome circolato negli ultimi giorni che quest'anno ha portato ai playoff la Paganese. Entro la prima decade di giugno la società toscana ufficializzerà il nome del successore di Gattuso, che salvo colpi di scena dovrebbe essere proprio Padalino. In attesa di firmare con un'altra squadra Padalino al momento è sotto contratto con il Lecce fino al 2018, in virtù del biennale sottoscritto l'estate scorsa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto