E’ attesa in queste ore la conferma ufficiale di Alberto Bollini sulla panchina granata. La società è intenzionata a confermare il tecnico, che dopo una buona stagione rimarrà a Salerno anche per il prossimo anno. Intanto, la dirigenza granata è pronta a programmare la nuova stagione calcistica. Oltre alla conferma del tecnico, iniziano a circolare i primi nomi di grande interesse per rinforzare la squadra e magari poter finalmente puntare con decisione ai play-off.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco i primi nomi per il mercato

Angelo Fabiani è già a lavoro da un po' con alcuni colpi che potrebbero rinforzare notevolmente la squadra di mister Bollini. Tra i nomi più interessanti troviamo quello di Francesco Signori, il centrocampista, ex Modena e Sampdoria, attualmente in forza al Vicenza, squadra retrocessa nell’ultimo campionato in Lega Pro. Sempre da Vicenza, via Atalanta potrebbe arrivare un altro profilo molto interessante, si tratta di Giuseppe De Luca.

Pubblicità

L’attaccante, soprannominato la zanzara, difficilmente resterà a Bergamo nella squadra di Gasperini. Altri nomi di grande interesse sono quelli di Luca Crecco e Simone Palombi, entrambi di proprietà della Lazio. Ma il nome più caldo è quello di Emanuele Cicerelli, classe 94’ e di proprietà della Paganese. Con l’attaccante che sembra essere ad un passo dal percorrere la strada che da Pagani porta a Salerno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Il ritiro dei granata e il No a Lotito

Per quanto concerne la sede del ritiro precampionato, la soluzione scelta dai granata dovrebbe essere quella di Cascia, piccolo comune in Umbria, ed esattamente in provincia di Perugia. Qui i granata si prepareranno per la nuova stagione di serie b, campionato che come ogni anno sarà ricco di sorprese fino alla sua conclusione. A tal proposito, sono in corso i play-off per stabilire che accompagnerà Spal e Verona in serie A, ieri sera il Benevento si è imposto per 2-1 sullo Spezia.

Con il tabellone che ora prevede le due semifinali Carpi-Frosinone e Benevento-Perugia. Vedremo quale sarà l’ultimo verdetto che il campionato di serie B è pronto a regalarci.

Intanto, il primo "No" arriva per il presidente Claudio Lotito, che si era candidato alla presidenza della Lega di serie b. Stando alle indiscrezioni, il nuovo presidente dovrebbe essere Andrea Corradino, vicepresidente dello Spezia ed ex vice di Abodi.

Pubblicità

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie di Calciomercato premete il tasto segui che trovate accanto al nome dell’autore di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto