A sorpresa, vista la celerità con la quale è stata portata a termine la trattativa, gli uomini di mercato del Milan, Mirabelli e Fassone, hanno compiuto un nuovo colpo in attacco, dopo quello del portoghese Andrè Silva. Si tratta di Fabio Borini, 26 anni, reduce da quattro stagioni in Premier League con il Sunderland. Domani il giocatore italiano è atteso a Milano per svolgere le visite mediche e mettere la firma sul nuovo contratto dalla durata di quattro anni. L'accordo con il club inglese è stato raggiunto a 6 milioni di euro.

Rilancio per Fabio Borini

Il ventiseienne di Bentivoglio ha concluso una stagione travagliata in Inghilterra, culminata con l'ultimo posto in Premier e la conseguente retrocessione in Championship, con soltanto due gol messi a segno. Il suo ritorno in Italia potrebbe essere quello per rilanciarsi. L'arrivo dell'ex Parma e Roma, non fermerà comunque i rossoneri dal provarci con la Fiorentina per avere il croato Kalinic e, in questi giorni, si potrebbe concludere pure l'affare con il Bayer Leverkusen per Hakan Chanaloglu.

Battuta la concorrenza della Lazio di Claudio Lotito, negli ultimi giorni i biancocelesti non sono riusciti a trovare un accordo con l'agente del giocatore.

Mercato Milan, nel mirino ci sarebbe il giocatore di proprietà del Manchester city

Secondo quanto riportato dalla La Gazzetta dello Sport, i rossoneri sarebbero interessati al difensore Eliaquim Mangala, tornato in Inghilterra dopo il prestito con il Valencia. Il rapporto con l'allenatore Guardiola non sarebbe buono e per questo il francese, di ventisei anni, vorrebbe cambiare club. Sarebbe valutato dal City intorno ai 18 milioni di euro. Nel Milan potrebbe essere il sostituto ideale di Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Milan Calciomercato

La situazione Deulofeu

Il Barcellona ha deciso di esercitare il diritto di recompera per lo spagnolo Gerard Deulofeu, versando all'Everton i 12 milioni euro pattuiti all'inizio. Però, secondo quanto riportato dal quotidiano iberico Mundo Deportivo, il giocatore avrebbe fatto sapere ai blaugrana di non volere ritornare. Il calciatore, infatti, sa benissimo che non troverà spazio nella formazione titolare, perché chiuso da Messi, Suarez e Neymar. L'ex Milan, vorrebbe giocare con continuità per ottenere anche la convocazione con la nazionale spagnola per il Mondiale in Russia del 2018.

I rossoneri potrebbero allora acquistarlo dal Barcellona, ma ad un prezzo maggiore dei 12 milioni di euro versati proprio dai blaugrana all'Everton per riaverlo. Il centrocampista piace molto anche alla Roma. Vedremo come si concluderà la vicenda dopo la conclusione dell'europeo di under 21, dove la Spagna con il suo capitano, Gerard Deulofeu, ha raggiunto la finale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto