Il mercato del Napoli sta entrando ufficialmente nel vivo. ounas, Rulli e Mario Rui sono alcuni dei nomi che riecheggiano nei taccuini dei vertici della società partenopea che mira al puntellamento di una rosa già, molto competitiva, nella scorsa stagione. Vediamo nel dettaglio, il punto delle trattative e le manovre della società azzurra.

Adam Ounas: l'esterno offensivo che ha stregato Sarri. La trattativa è ben avviata ed è in fase di conclusione

Il primo rinforzo chiesto da Maurizio sarri ha un identikit ben precisa: Adam Ounas.

Pubblicità
Pubblicità

L’esterno franco-algerino, classe 1996, del Bordeaux, si è messo in luce nella scorsa edizione della Ligue One, realizzando 3 reti e risultando uno dei migliori assist-man del torneo. Dotato di una tecnica sopraffina, di un piede sinistro magico, dimostra una certa faciltà nel saltare l’uomo ed abbina minutaggio e corsa a qualità tecniche. Già lo scorso anno, diversi club europei, tra cui il Manchester United, erano sulle sue tracce. La richiesta del Bordeaux si aggira sui 15 milioni, mentre la proposta azzurra è ferma ai 10 milioni.

L’inserimento di bonus contrattuali legati alle presenze ed agli obiettivi stagione con qualche contropartita tecnica, lasciano ben sperare sull’esito positivo della trattativa.

Il Napoli è alla ricerca di un portiere. Sepe e Rafael non convincono. Si pensa a Rulli del Real Sociedad

Un settore cruciale che deve essere necessariamente rinforzato è la porta. Sepe e Rafael non hanno mai convinto Sarri e la dirigenza azzurra che vuole regalare, al tecnico di Figline, una valida alternativa al solo Pepe Reina.

Pubblicità

Rulli, vera rivelazione, della Liga Spagnola del 2017, ha attirato l’attenzione di numerosi club, tra cui il Manchester City, che vanta un diritto di recompra sul portiere, valido entro il 2018. La trattativa è complessa ed in queste ore, Giuntoli sarà a Londra per discutere col Manchester City e con il Real Sociedad, squadra che attualmente ne detiene il cartellino.

Mario Rui e l'addio alla Roma. Il Napoli prova ad inserirsi su una cifra vicina ai 10 milioni

Infine, la suggestione Mario Rui entra sempre più nel vivo.

Il terzino brasiliano, reduce da una stagione difficile nella Roma, vuole rilanciarsi alla corte di Maurizio Sarri che lo conosce bene, in virtù delle stagioni trascorse ad Empoli. La valutazione del calciatore è di 12 milioni, ma il Napoli ne offre 8. Probabilmente l’operazione andrà in porto, su una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

Leggi tutto