Sembrerebbe esser finita l'avventura italiana di Dani Alves alla Juventus. Le dichiarazioni rilasciate dal terzino ad una tv brasiliana non sono andate giù da nessuno all'interno della società, e a breve potrebbe lasciare i bianconeri. Sono tante le offerte ricevute, soprattutto dalla Premier League. Manchester City e Chelsea sono le più interessate, soprattutto i primi che Guardiola vorrebbe riportare con lui il brasiliano in Inghilterra con lui. A Barcellona era uno dei pupilli dello spagnolo che ora avendo perso Zabaleta cerca un sostituto degno di nota.

Pubblicità
Pubblicità

Le cifre della Juventus

Sono minimo 10 milioni di euro quelli richiesti da Marotta e Paratici per il brasiliano arrivato a parametro zero l'estate scorsa. Sia i Blues che i Cityzens sono talmente interessate al brasiliano che avrebbero anche intenzione di offrire, e a breve potrebbe esserci un incontro con i bianconeri. Dall'Inghilterra arrivano sempre più conferme, il Manchester City presenterà un offerta da 6 milioni di euro ai bianconeri e 5 milioni all'anno al calciatore.

Pubblicità

Sarebbe comunque una buonissima plusvalenza per la società di Corso Galileo Ferraris, ma ne chiederebbe di più per l'esperienza e la titolarità del giocatore svolta in questa stagione.

Il video di Higuain e la smentita della Juve:

Venerdì sera si è scatenato un vero e proprio putiferio per il video postato sui social da Gonzalo Higuain in cui salutava Dani Alves e gli dava il suo addio. "Dani, fratello, che ti posso dire?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Ti mando un saluto molto grande, è stato un piacere e un grandissimo onore giocare con te...", queste sono le parole dell'argentino rivelatosi poi uno scherzo per il terzino della tv brasiliana in cui ha rilasciato l'intervista. La società, dopo questo video è stata praticamente costretta ad intervenire per placare le voci sul futuro di Dani Alves, affermando che il calciatore non ha mai chiesto la cessione e non ci sta nemmeno pensando.

I possibili sostituti

Sul taccuino dei d.s bianconeri non ci sono al momento dei veri e propri nomi, in quanto si puntava a far rimanere invariata la difesa. I nomi per la destra sono tre: Matteo Darmian, Mattia De Sciglio e in ultimo un possibile ritorno anticipato di Pol Lirola. Su quest'ultimo ci sono però alcuni dubbi legati all'esperienze. Secondo molti deve ancora crescere tantissimo, però è un nome.

Pubblicità

Il preferito invece è l'ex Torino, che ha acquisito una certa esperienza al Manchester United e cerca minutaggio altrove. Sicuramente usciranno dei nomi nuovi, ma al momento questi tre sono quelli che piacciono di più alla società bianconera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto