Entra sempre più nel vivo il calciomercato della Juventus. I bianconeri, dopo l'acquisto di Schick, e prima di piazzare ulteriori colpi di mercato, si concentreranno anche sulla situazione cessioni. Due i nomi nella lista delle uscite, entrambi centrocampisti: il primo è l'ormai ex Genoa Tomas Rincon.

Pubblicità
Pubblicità

Il venezuelano a breve sarà riscattato dai rossoblu per 8,5 milioni, ma per evitare di perdere un posto da titolare nella sua nazionale per il prossimo mondiale di Russia, sarà probabilmente girato ad un'altra squadra, per dargli il giusto spazio e garantirgli un buon numero di presenze stagionali. La prima squadra che si è fatta avanti per il centrocampista è stata la Fiorentina: i viola dovranno sostituire Borja Valero, dato in partenza dal club dei Della Valle per trasferirsi all'Inter.

Rincón piace molto alla Fiorentina - fantamagazine.com
Rincón piace molto alla Fiorentina - fantamagazine.com

Entro lunedì si dovrebbe chiudere con i nerazzurri per una cifra intorno ai 10 milioni. Rincon andrebbe a sostituire lo spagnolo, e sarebbe adatto al modulo usato dal neo allenatore Stefano Pioli. Ma nel mirino, e in uscita dai bianconeri, non c'è solo il venezuelano. Infatti l'ex allenatore di Inter e Lazio ha chiesto alla società gigliata Stefano Sturaro che, per caratteristiche e forza fisica, piace moltissimo al club di Firenze.

Non solo la Fiorentina su Sturaro

Il calciatore però, è seguito da molti club italiani ed esteri.

Pubblicità

In primis l'Everton che ha già effettuato un sondaggio, in cui ha chiesto informazioni anche su Mario Lemina. La valutazione di Marotta e Paratici non scende sotto i 18 milioni di euro. Non ci sono soltanto gli inglesi sul mediano italiano: Gasperini l'ha chiesto per la sua Atalanta, visto il passaggio di Kessiè al Milan. Anche Simone Inzaghi l'ha richiesto a Lotito per la sua Lazio, che potrebbe inserirlo in un'ipotetica trattativa per Keita.

I possibili sostituti

Sono tanti i nomi sul taccuino di Marotta e Paratici per sostituire i due centrocampisti, ma verosimilmente si punterà più ad aumentare il tasso qualitativo della squadra che non a sostituire semplicemente i partenti, dato che le alternative non mancano.

Il primo indiziato a vestire la maglia bianconera è, ormai da un po' di tempo, Steven N'Zonzi, centrocampista francese del Siviglia molto richiesto da Massimiliano Allegri per le qualità fisiche: recuperatore di palloni e lottatore in mezzo al campo, viene preferito a calciatori come Tolisso, trasferitosi di recente al Bayern Monaco. Altro nome tornato di moda ultimamente è quello di Blaise Matuidi, centrocampista del Paris Saint-Germain che andrà in scadenza nel 2018.

Pubblicità

La valutazione è in ribasso, 25 milioni, ma Marotta vorrebbe portarlo a Torino per una cifra inferiore.

Questi sono, al momento, i centrocampisti preferiti dall'allenatore livornese, ed uno di loro è destinato ad arrivare alla Juventus, indipendentemente dalla cessione di uno fra Sturaro e Rincon.

Leggi tutto