Il nuovo Milan rivoluzionato inizierà la sua rincorsa alla Champions League a Crotone. La formazione rossonera ha pescato, infatti, alla prima giornata del campionato 2017-18 (20 agosto), gli uomini di Nicola, reduci da una salvezza incredibile. Così ha voluto il cervellone elettronico che ha sorteggiato il calendario della nuova serie A Tim.

Il calendario (e l'inizio ufficiale della nuova stagione) è nato in diretta televisiva su Tv8 e SkySport1. Per i rossoneri un avvio, in teoria, abbastanza morbido, visto che, alla seconda giornata, ospiteranno in casa il Cagliari.

Nel mezzo delle due gare, la speranza è che il Milan si stia giocando l'accesso ai gironi dell'Europa League, col ritorno dei playoff. Il primo big match incalza già alla terza giornata, quando la truppa di Montella volerà a Roma ad affrontare la Lazio di Simone Inzaghi, poi doppio turno a San Siro con Udinese e la neopromossa Spal.

Ottobre di fuoco per i rossoneri

Ottobre, invece, sarà un mese di fuoco per Kessie e compagni. Milan-Roma si disputerà il 1° ottobre alla settima giornata (all'Olimpico si scende in campo il 25 febbraio 2018), mentre la giornata successiva, il 15 ottobre, è prevista la sfida d'andata del derby, con l'Inter di Spalletti che la giocherà in casa (il 4 marzo 2018 la gara di ritorno).

La doppia sfida alla Juventus campione d'Italia in carica è caduta all'undicesimo turno: il 29 ottobre match a San Siro contro Higuain e Dybala, il 31 marzo 2018 ritorno all'Allianz Stadium. Il 19 novembre, alla tredicesima giornata, i rossoneri saranno di scena al San Paolo per affrontare la corazzata Napoli. Mentre il 15 aprile 2018, il Milan potrà cercare di vendicare sul prato di San Siro le ultime due sconfitte casalinghe consecutive subite contro i partenopei.

Alla 15esima giornata esordio assoluto per i meneghini sul campo del Benevento, alla prima apparizione in serie A. Si chiude a il 20 maggio, in casa, contro la ridimensionata Fiorentina di Stefano Pioli (andata la vigilia di Capodanno al Franchi). Probabilmente, molte di queste date subiranno delle variazioni perché ancora non si conoscono gli anticipi e i posticipi di ogni turno, che verranno decisi strada facendo.

Fassone: 'Sorretti da forte entusiasmo'

Marco Fassone, ad rossonero, è intervenuto durante il sorteggio dei calendari: "Abbiamo costruito una buona squadra, un mix tra giovani ed esperti, Bonucci e Biglia sono leader in campo e ci danno quello che ci mancava. Siamo sorretti da un forte entusiasmo".

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!