Leonardo Bonucci continua ad essere al centro di numerose voci di mercato. Il difensore classe 1987, infatti, è finito nel mirino del Milan, alla ricerca di un leader per la propria retroguardia tanto che ieri si era parlato addirittura già di una prima offerta recapitata alla Juventus, ovvero soldi più due contropartite tecniche, precisamente De Sciglio e Romagnoli. Al momento non ci sono conferme a riguardo, anche perché appare difficile che i rossoneri decidano di inserire nella trattativa anche il cartellino dell'ex Roma, uno dei giovani più importanti del panorama italiano e non solo.

Secondo Sportmediaset, però, la società di 'Via Aldo Rossi' avrebbe già sondato il terreno con l'agente del centrale bianconero Alessandro Lucci, mentre oggi sarebbe anche previsto un primo contatto tra Marco Fassone e Beppe Marotta. Nel caso la trattativa andasse realmente in porto, il Diavolo metterebbe a segno davvero un grande colpo, che permetterebbe a Montella di rafforzare ancora di più la retroguardia, avere più opzioni tattiche e forse lottare subito per lo Scudetto.

Calciomercato: Bonucci non è incedibile

Il classe 87 è certamente il difensore più importante della rosa di Allegri e tra i più forti in Europa. Tuttavia non è considerato intoccabile, forse anche a causa dei diverbio avvenuto lo scorso febbraio con il tecnico toscano prima degli ottavi di Champions League contro il Porto, anche se la questione fu prontamente chiarita. Intanto oggi Bonucci è arrivato al JMedical per sottoporsi alle visite mediche di inizio preparazione e su Twitter ha anche postato un'immagine significativa con una frase: "Si torna al lavoro, pronto per ricominciare", finita, però, al centro dell'attenzione a causa della mancanza di elementi che riguardassero proprio la Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Ricordiamo che il giocatore nella scorsa campagna trasferimenti estiva fu già molto vicino a lasciare Torino, quando sulle sue tracce c'era il Manchester City di Guardiola e non è escluso che gli inglesi possano tornare alla carica.

Mercato Juventus: ecco chi può sostituire Bonucci

La volontà della Vecchia Signora è quella di non cedere i pezzi pregiati, ma la società ha sempre fatto capire di voler trattenere nessuno controvoglia.

Ecco, quindi, che sta già valutando possibili nomi per sostituire il difensore classe 97: in organico c'è già Rugani, cresciuto molto nelle ultime due stagioni e pronto ad essere finalmente un titolare nello scacchiere di Massimiliano Allegri. Secondo le ultime indiscrezioni, però, la Juventus starebbe lavorando anche per prendere subito Mattia Caldara, giocatore già acquistato alcuni mesi fa, ma lasciato ancora per un anno in prestito all'Atalanta, che certamente non sarebbe entusiasta dell'eventualità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto