Dopo la cessione di Leonardo Bonucci, il Calciomercato della Juventus sembra non trovare pace. I bianconeri sono a rischio rivoluzione soprattutto nel reparto arretrato. Dire di no al Milan che si è presentato con oltre quaranta milioni di euro per il centrale azzurro era impossibile, vista la volontà del calciatore e l'età dello stesso; stesso discorso potrebbe riguardare un altro calciatore della società di Corso Galileo Ferraris. La squadra di Massimiliano Allegri, forte dei nuovi innesti, rischia però di perdere un elemento fondamentale per il gioco del tecnico livornese.

Il Chelsea di Antonio Conte non si arrende per il difensore brasiliano Alex Sandro. Secondo quanto riportato oltremanica ed in particolar modo dal 'The Sun', la società londinese sarebbe pronta ad offrire un'importantissima cifra pur di averlo in squadra. Si parla di ben 70 milioni di euro, cifra che per i bianconeri è difficile da rifiutare in virtù del fatto che il calciatore è stato pagato meno della metà e genererebbe una plusvalenza davvero importantissima per le casse bianconere.

La Juventus preme per avere in bianconero il sostituto del brasiliano

Qualora Marotta e soci decidessero di cedere il brasiliano, allora per i dirigenti bianconeri, oltre a quello a centrocampo, ci sarebbe da tappare un altro importante buco, quello dell'esterno basso della fascia sinistra.

L'esterno brasiliano è da mesi nel mirino dei Blues, ma mai come adesso le possibilità di perdere il ragazzo sono sembrate così concrete. Il nome del sostituto, gradito da Massimiliano Allegri, è quello di Spinazzola che però non convince del tutto per la sua poca esperienza a livello internazionale e c'è da fronteggiare la volontà dell'Atalanta di tenerlo ancora un altro anno a Bergamo, come previsto dal contratto stipulato con i bianconeri tempo addietro.

Il magnate russo Roman Abramovich sembra disposto ad accontentare Conte, la Juventus si guarda attorno per non rimanere spiazzata. Secondo i media britannici, i Blues avrebbero intenzione di offrire 61 milioni i sterline (circa 68 milioni di euro), mettendo a segno un importante record, quello del difensore più pagato della storia del calcio moderno.

La Juventus non sembra intenzionata a cedere il brasiliano, ma in questo calciomercato mai dire mai, soprattutto se in Corso Galileo Ferraris arrivasse davvero l'offerta choc di cui si parla.