Il Milan ha appena acquistato Hakan Calhanoglu, ma non ha alcuna intenzione di fermarsi. La dirigenza rossonera, infatti, sta cercando un attaccante di qualità per la prossima stagione. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli hanno già acquistato André Silva da Porto, ma vogliono affiancare anche un centravanti di livello internazionale all'attaccante lusitano.

Gli obiettivi del club rossonero

Il primo obiettivo del club rossonero per rinforzare l'attacco è Pierre-Emerick Aubameyang, fortissimo centravanti gabonese che milita nelle fila del Borussia Dortmund.

Il giocatore africano, certamente uno dei migliori al mondo, è un vero e proprio pallino del direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli, che farebbe follie per acquistarlo.

Stando a quanto riporta "Sky Sport", il Milan sta seguendo anche Nikola Kalinic della Fiorentina, per il quale ha già offerto circa venti milioni di euro, ma la pista che porta al centravanti gabonese non è ancora stata accantonata, nonostante Aubameyang chieda tra i sette e gli otto milioni di euro di ingaggio. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Calciomercato Milan, assalto di Fassone e Mirabelli ad Aubameyang

Il Milan non ha alcuna intenzione di fermarsi ad Hakan Calhanoglu; Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, infatti, stanno dando l'assalto a Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund.

Per il calciatore africano si tratterebbe di un clamoroso ritorno al Milan, dal momento che ha fatto parte della squadra Primavera circa dieci anni fa. Per l'attaccante ventottenne, comunque, il Borussia Dortmund non ha alcuna intenzione di fare sconti, dato che Aubameyang viene valutato tra i settanta e gli ottanta milioni di euro.

Con lui la squadra rossonera, già sulla carta molto forte, potrebbe certamente puntare al "Triplete" (scudetto, Coppa Italia ed Europa League). Intanto arrivano importanti indiscrezioni di mercato dalla Turchia. Wesley Sneijder ha intenzione di lasciare il Galatasaray e, secondo i media turchi, il suo agente lo dovrebbe offrire anche al Milan nelle prossime ore.

L'esperto trequartista olandese, ex Inter, avrebbe infatti intenzione di tornare in Italia e specialmente a Milano, città nella quale si trovò benissimo.

Lo stipendio di Sneijder, però, è molto alto (circa cinque milioni di euro a stagione), dunque il giocatore, ormai trentatreenne, dovrebbe decurtarselo.