A poche ore dal debutto ufficiale in amichevole del suo Milan, mister Vincenzo Montella perde altri due pezzi assolutamente di prima fascia. Infatti oltre a Andrè Silva, Locatelli, Calabria e Donnarumma che sono ancora in vacanza, il tecnico napoletano non potrà fare affidamento su Suso e Romagnoli. I due calciatori si sono allenati a parte negli ultimi due giorni e per questo non prenderanno parte all'incontro con il Lugano. Quello che preoccupa di più è senza dubbio Romagnoli che accusa ancora problemi al ginocchio, lo stesso che lo aveva fermato già nel finale della scorsa stagione.

L'obiettivo è quello di recuperare il difensore già a partire dalla tournée in Cina, in modo tale da rodarlo per l'esordio in Europa League. Non ci sono invece problemi per i nuovi acquisti che dovrebbero essere tutti impiegati. Per poterli vedere all'opera, oltre a Milan Channel, tutti i tifosi potranno collegarsi all'account Facebook o Youtube dell'AC Milan che trasmetterà in diretta il match.

Milan, probabile formazione contro il Lugano

Considerate queste nuove assenze, la formazione del Milan immaginata qualche giorno fa è leggermente da ridisegnare. In porta, Montella sembra aver scelto Storari, ma molto probabilmente darà spazio anche a Gabriel nel secondo tempo. In difesa, affianco a Musacchio quindi si giocano il posto Paletta e Zapata con il primo leggermente in vantaggio sul secondo.

Sugli esterni da una parte Ricardo Rodriguez, e dall'altra Abate che giocherà con degli occhialini protettivi stile Edgar Davids. A centrocampo Montolivo, Kessiè e Calhanoglu che quindi non verrà impiegato né da trequartista né da esterno offensivo, bensì da ala di centrocampo anche se è molto probabile che si alterni con Bonaventura, che invece parte nei tre d'attacco.

Oltra a Jack completeranno il trio offensivo Niang e Bacca.

L'agenda del Milan

Saranno giorni molto movimentati per il Milan, sia in ambito Calciomercato sia in quello sportivo. I rossoneri partiranno per la Cina, venerdì 14 luglio che sarà anche il giorno nel quale conosceranno l'avversaria del primo turno preliminare di Europa League.

L'esordio in terra asiatica è previsto per il 18 quando, alle ore 13.20 italiane, ci sarà la sfida contro il Borussia Dortmund. Quattro giorni dopo, ossia il 22 alle 11.35, invece toccherà al Bayern Monaco, mentre il 23 è previsto il ritorno a Milano in modo tale da preparare l'andata del preliminare in programma giovedì 27 luglio.