L'affare Kalinic con la Fiorentina si è concluso, per l'attaccante croato alla squadra viola andranno venticinque milioni di euro più eventuali bonus, nessuna contropartita tecnica è stata inserita nella trattativa. Dunque sfumati i sogni Belotti ed Aubameyang, almeno per il momento, il nuovo attaccante a disposizione di Montella sarà Nicola Kalinic.

Per un attaccante che arriva un altro se ne va, Carlos Bacca non sarà più un giocatore del Milan, si è conclusa la trattativa con il Villareal, la formula prevede un prestito oneroso di circa due milioni di euro ed un riscatto a 16 milioni, una cifra vicina ai diciotto milioni che il Milan chiedeva per l'attaccante colombiano.

Mercato finito per il Milan?

L'infortunio muscolare occorso a Biglia che lo terrà fuori per un mese circa sembra far propendere per un ulteriore investimento a centrocampo, la voce più clamorosa è quella relativa ad Arturo Vidal accostato ai rossoneri ma il club bavarese ha più volte ribadito di non voler cedere il centrocampista cileno, discorso analogo per Renato Sanches dichiarato anche lui incedibile dal Bayern Monaco.

Altro nome per il centrocampo rossonero quello di Lucas Torreira giovane centrocampista uruguaiano classe 1996 di proprietà della Sampdoria.

Tra i nomi sul taccuino dei dirigenti milanisti ci sarebbe anche Sergi Roberto, centrocampista blaugrana ma la clausola rescissoria di quaranta milioni di euro sembra insormontabile.

Intanto alla voce uscite rimangono sempre i nomi di Paletta, Gomez e l'incognita Niang, la società rossonera si muove non solo per la prima squadra ma guarda in prospettiva ai migliori talenti italiani e stranieri da mettere a disposizione della primavera di Gennaro Gattuso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Mirabelli e Fassone continuano a guardarsi intorno alla caccia delle promesse del futuro.

Dopo l'acquisto a parametro zero del giovane talento portoghese Tiago Dias, classe 1998, attaccante mancino che ha punto di riferimento Cristiano Ronaldo non a caso indossa come numero di maglia il sette. La società rossonera lo ha strappato a parametro zero al Benfica che ha ottenuto però un bonus del trenta per cento su una futura cessione da parte del Milan del calciatore.

Fassone e Mirabelli sono sempre alla caccia di giovani talenti e gli occhi dei dirigenti rossoneri sono ora puntati sul nuovo "Verratti" si tratta di Ferdinando Del Sole, centrocampista napoletano, classe 1998 che gioca nel Pescara di Zeman. Il giovane calciatore si è distinto nell'ultima partita di Coppa Italia giocata dalla squadra di Zeman contro il Brescia segnando una doppietta. Una prima offerta di 2,5 milioni di euro è stata rifiutata dal Pescara ma nei prossimi giorni i dirigenti del Milan torneranno all'attacco per assicurarsi un altro grande talento del calcio italiano.

Ai tempi di Galliani c'erano i famosi tre giorni del condor, da qui alla chiusura del calciomercato mancano ancora molti giorni e chissà se arriverà un ulteriore budget per altri colpi di mercato. Non resta che attendere nuovi colpi da parte dei rossoneri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto