La Juventus ha disputato una delle peggiori partite della sua storia al "Camp Nou" di Barcellona. Gli uomini di Massimiliano Allegri hanno perso tre a zero, crollando totalmente nel secondo tempo. Il migliore in campo è stato Lionel Messi, che ha letteralmente messo a ferro e fuoco la difesa bianconera, davvero impotente di fronte alle accelerazioni del fenomeno argentino. Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri è stato coperto dalle critiche dei tifosi della Juventus, che non hanno gradito le sue scelte.

A subire le polemiche anche Gonzalo Higuain, che nel match contro il Barcellona è stato sicuramente uno dei peggiori in campo.

Il centravanti argentino ha toccato pochissimi palloni e non è stato quasi mai pericoloso. Una prestazione davvero da dimenticare per il "Pipita"; non è comunque la prima volta che l'argentino delude in una sfida importante. Basti pensare a Cardiff e alle finali perse con l'Argentina.

Higuain è stato anche bacchettato da Massimiliano Allegri nel post-gara; l'allenatore bianconero ha dichiarato: "Higuain non aveva iniziato male, ma deve stare sereno; sarebbe stato presuntuoso pensare di dominare al Camp Nou di Barcellona". In ogni caso, l'attaccante della Juventus ha seriamente rischiato di essere squalificato. Vediamo per quale motivo.

Juventus, gestaccio di Higuain al pubblico del Camp Nou: ecco la decisione dell'UEFA

Oltre a disputare una prestazione davvero pessima contro il Barcellona, Gonzalo Higuain ha dato segnali di grande nervosismo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

A pochi minuti dal termine del match, infatti, Massimiliano Allegri lo ha sostituito con il classe 2000 Caligara e Higuain è stato molto fischiato dal pubblico del Camp Nou. Il centravanti argentino ha risposto con un dito medio rivolto ai tifosi blaugrana, che non gli hanno perdonato il passato al Real Madrid. Le telecamere della televisione catalana hanno subito immortalato l'immagine: Higuain ha seriamente rischiato la squalifica, dal momento che l'UEFA, in nome del Fair-Play, di solito non perdona delle reazioni di questo tipo (basti pensare alle squalifiche inflitte a Luis Suarez e a Roberto Mancini per atteggiamenti simili).

Questa volta, però, il comportamento di Higuain non è stato punito: l'UEFA ha fatto sapere che non è stato aperto nessun procedimento disciplinare dopo la gara del Camp Nou. Il centravanti argentino, dunque, potrà prendere parte alle prossime partite di Champions League della Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto