Il Milan è concentrato sul campionato, con Montella che sta cercando di trovare una quadratura ad una squadra che è ancora in fase di costruzione. Le carenze dal punto di vista del gioco sono evidenti e l'aeroplanino è chiamato a dare una sterzata alle ultime prestazioni dei suoi uomini. Il Milan sta rifondando la squadra puntando su giocatori che attualmente non hanno alternative in rosa. Bonucci e Kessié, soprattutto, stanno diventando fondamentali e insostituibili nonostante il capitano non stia brillando. Ecco perché a gennaio Fassone e Mirabelli potrebbero intervenire sul fronte calciomercato per regalare alternative importanti soprattutto in quei ruoli.

Vice Bonucci e Kessié: i nomi

Per il centrocampo l'obiettivo numero uno è Jakub Jankto. Il ceco classe 1996 dell'Udinese potrebbe arrivare per una cifra complessiva pari a 16 milioni di euro con l'eventuale inserimento di José Mauri nella trattativa. I dirigenti del Milan, però, guardano anche all'estero e alle opportunità provenienti dai contratti in scadenza. Tra questi ci sono quelli di Fellaini e di Ander Herrera. I due talenti del Manchester United potrebbero partire di fronte all'offerta giusta. Altro nome, per cui bisogna battere la concorrenza agguerrita di Juventus e Tottenham, è quello di André Gomes. Il classe '93 del Barcellona potrebbe decidere di lasciare i blaugrana perché Valverde lo usa col contagocce.

Per la difesa stuzzica e non poco il serbo Neven Subotic. Il giocatore classe '88 fino a qualche anno fa formava insieme ad Hummels una delle coppie difensive più forti del mondo. L'allenatore del Borussia Dortmund non gli sta dando spazio e con il contratto in scadenza potrebbe decidere di lasciare la Bundesliga. L'esperienza non gli manca e puntare al rilancio del giocatore è suggestivo.

Il ritorno dell'ex e il colpo da 85 mlioni

Il calciomercato non dorme mai. Dalla Spagna 'Don Balon' rilancia una notizia clamorosa: Alexis Sanchez lascerà l'Arsenal a gennaio. Secondo questa indiscrezione sul giocatore è vivo l'interesse di Manchester City e Paris-Saint Germain ma c'è anche il Milan che è pronto a mettere sul piatto 85 milioni di euro per il cileno.

Altro nome inaspettato, accostato al Milan nei giorni scorsi è quello di Alexandre Pato. Il 'Papero', attualmente in Cina nella squadra allenata da Cannavaro, ha aperto ad un eventuale ritorno in Italia in maglia rossonera.