Un infortunio al ginocchio, un centravanti che esce da un allenamento addirittura in lacrime ed una squadra di calcio che puntava tutto su quel giocatore in grosso allarme.

Torino, Belotti si è infortunato: i dettagli

Un anno fa aveva già segnato 13 goal, oggi è fermo a 4, anche a causa di un fastidioso infortunio capitatogli ad inizio stagione, al quale forse è seguito un ritorno affrettato, magari per dare una mano all’Italia in vista delle qualificazioni ai Mondiali.

Ma oggi una nuova tegola si è abbattuta sul Torino e sul centravanti ex Palermo Andrea #Belotti: nel corso della partitella in famiglia, durante la seduta a porte chiuse in programma al Filadelfia, si è infortunato nuovamente allo stesso ginocchio destro, quello che aveva già fatto crack quasi 3 mesi fa, nella partita interna giocata contro il Verona in Campionato.

Belotti è uscito malconcio da uno scontro di gioco con un compagno di squadra, che ha provocato tantissimo dolore a lui e destato enorme preoccupazione in Mihajlovic e nei dirigenti del Torino.

A quanto pare il centravanti granata avrebbe lasciato il centro sportivo in lacrime, per essere subito visitato al Cto, ma soltanto nelle prossime ore sarà più chiara la sua situazione fisica, mentre è ovviamente già certo che non ci sarà sabato contro il Genoa.

Bollettino medico ufficiale, ma Calciomercato.com spaventa il Torino: per Belotti si teme la rottura del legamento crociato

In realtà il comunicato ufficiale della società granata in merito all’infortunio di Belotti e trasmesso tramite un tweet non è così pessimista.

"Esami per Belotti: trauma distorsivo al ginocchio destro, nelle prossime ore accertamenti strumentali per valutare l'entità dell'infortunio".

Ma dal noto sito internet di informazione calcistica #Calciomercato.com fanno sapere che si temerebbe per lui addirittura la rottura del legamento crociato.

Di certo il popolo granata attende con trepidazione l’esito degli esami medici approfonditi. Il Torino cerca sul mercato un vice Gallo, e non vuole di colpo invece doversi ritrovare a tentare di scovare un centravanti titolare, tra l'altro nella difficile sessione di calciomercato invernale.

Se volete conoscere tutte le principali notizie sul mondo del calcio, cliccate sul pulsante posto a destra o sotto al nome dell'autore di questo articolo (in alto, sotto al titolo), che riconoscerete subito perché è denominato Segui.

Iscrivetevi anche al nuovo canale informativo sul calciomercato (cliccate qui) per ricevere tutti gli aggiornamenti, ogni giorno gratuitamente. #Torino Calcio