La Juventus si appresta ad affrontare una delle partita più importanti dell'intera stagione. Questa sera contro il Napoli, infatti, la squadra di Allegri si gioca alcune delle chance di rimanere attaccata al treno scudetto: un'eventuale sconfitta al San Paolo metterebbe in serio rischio la possibilità di arrivare al settimo Scudetto consecutivo. La vigilia della gara non è stata certamente delle migliori in casa bianconera, visto che in rapida sequenza si sono verificati gli infortuni di Higuain (operato al metacarpo della mano sinistra), Mandzukic e Howedes (problemi muscolari).

Se per il 'Pipita' è arrivata quantomeno la convocazione, con buone possibilità di partire anche dal primo minuto, per gli altri due non c'è stata alcuna possibilità di essere della spedizione. Ma tra gli 11 di partenza che scenderanno in campo a Napoli non sembra figurare il nome di un punto fisso della Juve: alex sandro sta diventando un caso, e la sua permanenza a fine stagione alla corte di Allegri è tutt'altro che scontata.

Juve, caso Alex Sandro: il brasiliano fuori a Napoli

La Juventus non è in un ottimo stato di forma e molti dei cosiddetti 'top player' in questa stagione sono stati al di sotto delle attese. In difesa poi i bianconeri non stanno replicando le straordinarie prestazioni delle annate passate, sintomo che comunque qualche problema nello spogliatoio è presente. Il caso che più preoccupa i tifosi della 'Vecchia Signora' è quello di Alex Sandro. Il terzino brasiliano, grande protagonista sia in Italia che in Europa nei primi due anni a Torino, sta vivendo una fase di involuzione, che lo ha portato a molte prestazioni sottotono.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Molti errori in fase di copertura e poca presenza in fase di spinta: condizione fisica non ottimale o calo di concentrazione e di motivazioni? I tifosi bianconeri se lo chiedono da inizio stagione, memori delle fenomenali galoppate sulla fascia sinistra del nazionale verdeoro. Sta di fatto che per la gara cruciale per il futuro del campionato, Allegri con ogni probabilità terrà in panchina Alex Sandro, con Kwadwo Asamoah ad agire sulla corsia mancina. Una scelta sicuramente dettata dalla forma psico-fisica, ma che potrebbe avere delle ripercussioni anche nel mercato futuro.

Juventus, Alex Sandro sul mercato: rinnovo lontano

La questione Alex Sandro potrebbe avere degli strascichi sulle strategie future di Marotta e Paratici sul mercato. Il brasiliano già in estate era stato cercato con grande insistenza dal Chelsea, lusinghe però rifuitate dalla Juve. Secondo Tuttomercatoweb la proposta di rinnovo fatta dalla Vecchia Signora non ha soddisfatto il giocatore, sempre più propenso a lasciare Torino per Londra.

Una 'saudade' che già aveva colpito un altro brasiliano come Dani Alves, volato in Francia (oltre che per i tanti soldi) anche per la rigidità schematica del calcio italiano. In caso di addio ad Alex Sandro la Juventus si catapulterebbe su un'altro carioca (ma di passaporto italiano) come Emerson Palmieri della Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto