Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La Roma supera con il minimo sforzo il Qarabag ed accede agli ottavi di finale di Champions League da prima del girone. L'1-0 agli azeri firmato da Perotti, e il contemporaneo pareggio nell'altro incontro tra Chelsea e Atletico Madrid, sentenziano il primato dei giallorossi con conseguente eliminazione degli spagnoli. La partita dell'Olimpico è stata dominata dalla squadra di Di Francesco, che ha trovato la rete decisiva ad inizio del secondo tempo grazie al colpo di testa sotto porta dell'attaccante argentino.

L'accesso alla fase successiva sembrava un'utopia dopo il sorteggio di Nyon, ma adesso tra le migliori 16 d'Europa c'è anche la Roma, che si augura di evitare le corazzate Bayern Monaco e Real Madrid, già sicure del secondo posto nei rispettivi gruppi.

Roma-Qarabag, la cronaca del match

Formazione tipo quella scelta da Di Francesco, con l'unico indisponibile, perché squalificato, Bruno Peres. Il primo tempo comincia subito con la Roma in avanti, ma il Qarabag, ben messo in campo, lascia pochi spazi per le manovre e non disdegna il contropiede. I pericoli per la difesa azera arrivano soprattutto dai calci piazzati: prima Manolas tenta la deviazione vincente su corner di Perotti, troppo centrale, poi lo stesso difensore greco svetta su una punizione, ma non inquadra la porta, e infine Nainggolan vede il suo destro respinto da Sehic dopo un corner battuto dal solito Perotti.

Nella ripresa i giallorossi trovano quasi subito il gol che mette la partita in discesa: Perotti scambia con Strootman, l'argentino imbuca Dzeko che si fa respingere il tiro dal portiere, il pallone si impenna e va a finire proprio sulla testa di Perotti, che da due passi insacca per l'1-0. I giallorossi continuano a spingere in cerca della rete che metterebbe al sicuro il risultato e collezionano un numero infinito di corner.

Poi, sale in cattedra Sehic, che respinge da campione prima un sinistro di Nainggolan e nel finale anche un tiro di Kolarov. Al triplice fischio la festa è doppia, perché da Londra arriva la notizia del pareggio tra Chelsea e Atletico Madrid. La Roma è prima.

Roma-Qarabag, il gol raccontato da Carlo Zampa

Vi proponiamo la rete di Perotti raccontata dallo storico telecronista tifoso della Roma, Carlo Zampa.

Il suo urlo è la dimostrazione dell'importanza che questo match aveva per tutta la città di Roma, sponda giallorossa. Buona visione!