Quali saranno i tempi di recupero di Paulo Dybala? Tutto il popolo bianconero aspetta la risposta alle conseguenze dell'infortunio. In casa Juventus la preoccupazione è palese cosi come le teorie sul recupero: alcuni sostengono che il Tottenham possa sancire il ritorno dell'argentino altri sostengono come il recupero dello stesso possa essere più lungo del previsto. Nel frattempo niente ritorno in Argentina per il calciatore, costretto a rimanere in Italia e alla Juventus per sottoporsi alle prime cure del caso, ovviamente anche per valutare meglio, ed è questa la preoccupazione di Massimiliano Allegri, i tempi e le modalità di recupero.

Dybala: i primi responsi medici

Dallo stadio del Cagliari Calcio non sono arrivate notizie incoraggianti in merito a Dybala e al suo infortunio alla coscia destra, nonostante il calciatore della Juventus sia stato colpito da una lesione distrattiva di entità media che, solitamente, prevede uno stop forzato abbastanza lungo. I primi accertamenti hanno riferito una pausa di 40 giorni, sottoposta magari ad una revisione, con la speranza di un recupero più rapido, da parte dello staff della Juventus.

Le ipotesi, come detto prima, sono abbastanza scettiche sul ritorno del calciatore in tempo per la sfida di Champions League contro il Tottenham, in programma fra più di un mese circa, esattamente a febbraio, il 13. Una gara decisiva per i bianconeri, speranzosi di poter contare sulle prestazioni del loro pupillo, vittima alla Sardegna Arena di uno stop fisico imprevisto che ha messo in agitazione il mondo bianconero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Con gli esiti dei prossimi esami a Dybala si capirà con maggiore precisione il da farsi, con i tifosi che sui social hanno già avviato una serie di post con tanto di foto e video per incoraggiare la Joya con la speranza di veder presto le sue decisive giocate all’Allianz Stadium.

La situazione in casa Juventus

Tornando all'infortunio di Dybala, se verranno confermati i tempi di recupero, non sarà di certo facile soccombere all'assenza dell'argentino per Massimiliano Allegri: dopo aver visto il proprio pupillo riprendersi da un periodo deficitario in termini di prestazioni, lo stop, specie se di lunga durata, potrebbe rivelarsi veramente un bruttissima tegola per la Juventus, sottoposta a breve ad un tour de force davvero dispendioso.

Nella sfida con il Cagliari è entrato Douglas Costa, pronto a sostituirlo in questo mese abbondante di assenza: il calciatore brasiliano è reduce da una serie di buone prestazioni, che potrebbero però non bastare per accantonare e rimpiazzare al meglio l'assenza di Dybala sia per le sfide di Champions League che per quelle della Serie A 2017/18.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto