Una stagione cominciata alla grande [VIDEO], poi una lieve flessione ed infine un brusco stop che lo ho allontanato dai campi per troppo tempo. adel taarabt, molto probabilmente, non proseguirà la sua avventura al Genoa la prossima stagione.

Taarabt verso il ritorno al Benfica

E' l'indiscrezione che circola negli ambienti di calciomercato [VIDEO]. Il rendimento discontinuo del marocchino ha convinto il Genoa a lasciar perdere l'idea di riscattare il calciatore.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Genoa

L'attaccante, infatti, dovrebbe ritornare al Benfica, che conseguenzialmente dovrà trovargli una nuova sistemazione. Qualcosa è andato storto nell'avventura di Taarabt al Genoa, i problemi legati ai presunti acciacchi muscolari cominciano a destare più di un dubbio.

A proposito di dubbi, i rossoblu sembrano non averne più. Troppo povero il rendimento di Taarabt con la maglia del Grifone, su di lui c'era grosse aspettative dopo l'entusiasmante inizio di stagione.

Adel Taarabt, un esperimento low cost non riuscito

Il presidente Enrico Preziosi lo aveva riportato al Genoa su precisa richiesta dell'ex tecnico Ivan Juric, che credeva fortemente di poterlo rilanciare. Il club genovese non eserciterà il diritto di riscatto, quindi Taarabt farà ritorno al Benfica. Da qui in avanti il Genoa valuterà altri giocatori e chiaramente il marocchino rischierà di aver sempre meno spazio tra gli undici titolari di mister Davide Ballardini. Lo stesso tecnico ravennate si giocherà la conferma sulla panchina del Genoa. Dipendesse dai tifosi, il rinnovo dell'attuale allenatore sarebbe automatico.

La società, tuttavia, ha preso tempo [VIDEO]. Ogni discorso è rinviato ad aprile, quando si spera che la squadra sia riuscita a conquistare i punti mancanti alla salvezza. Obiettivo ampiamente alla portata di mano per questo Genoa, a patto che la truppa di Ballardini non si rilassi proprio adesso.

Valutazioni su Giuseppe Rossi

E' inevitabile che nei prossimi messi venga valutato anche Giuseppe Rossi. L'ex attaccante della Nazionale è rimasto ai margini a causa di alcuni intoppi muscolari. Nulla di grave, malgrado i preoccupanti precedenti facessero pensare al peggio. Pepito è ormai pronto per giocarsi le sue carte nelle prossime partite, Davide Ballardini di sicuro crede in lui: "Ci priva ogni giorno del suo talento, al momento non so quanto abbia nelle gambe ma gli ho detto che sarebbe da denunciare, perchè ci priva delle sue qualità".