Dopo aver conquistato 3 punti importantissimi in casa del Genoa ed essersi avvicinato ulteriormente alla zona Champions League, il Milan si appresta a vivere un'altra notte europea. Infatti domani sera, giovedì 15 marzo alle ore 21.05, i rossoneri faranno visita all'Arsenal per cercare una grandissima impresa all'Emirates Stadium. Il Milan dovrà giocare la partita perfetta perché, per superare il turno e accedere ai quarti di finale di Europa League, dovrà ribaltare il 2-0 subito a San Siro 7 giorni fa. Nel match di andata i "gunners" hanno ampiamente meritato la vittoria dominando in casa dei rossoneri, che hanno senza dubbio pagato la poca esperienza di molti dei propri titolari.

Il Milan infatti è una squadra giovane, non a caso tanti giocatori stanno disputando la loro prima stagione europea, anche l'Arsenal ha un'età media non altissima, ma vanta sicuramente calciatori più esperti e che hanno già giocato nelle coppe. Inoltre la squadra di Wenger, nell'ultimo weekend, ha ritrovato anche la vittoria in campionato (3-0 contro il Watford) ma resta al sesto posto a -12 dalla zona Champions League. L'impressione quindi è quella che l'Arsenal voglia tentare di fare quello che è riuscito al Manchester United l'anno scorso, ossia entrare in Champions tramite la vittoria dell'Europa League.

Probabili formazioni

Gattuso è tentato dal cambiare modulo per giocare con due punte, tuttavia si va verso la conferma del 4-3-3. La grande novità è in difesa dove Zapata dovrebbe essere impiegato come terzino destro vista la non convocazione di Calabria che non è al meglio.

Il reparto difensivo verrà poi completato da Bonucci, Romagnoli e Rodriguez. A centrocampo chance per Montolivo che verrà affiancato da Bonaventura e Kessié. In attacco, ai lati ci saranno Suso e Calhanoglu mentre al centro Kalinic pare in vantaggio su André Silva. Wenger dovrebbe confermare gran parte della formazione vista all'andata, anche perché mancheranno ancora Lacazette e Kolasinac.

Dovrebbe rientrare invece Bellerin come terzino destro, mentre a sinistra dovrebbe toccare Maitland-Niles. Per il resto tutto confermato, soprattutto il reparto offensivo con Ozil e Mkhitaryan alle spalle di Welbeck.

Arsenal (4-3-2-1): Cech; Bellerin, Koscielny, Mustafi, Maitland-Niles; Ramsey, Xhaka, Wilshere; Ozil, Mkhitaryan; Welbeck.

Milan (4-3-3): G.Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Bonaventura, Montolivo, Kessié; Suso, Kalinic, Calhanoglu.

Dove vedere il match in TV

Arsenal-Milan, in programma giovedì 15 marzo ore 21.05, sarà un'esclusiva Sky. Infatti TV8 (tv satellite di Sky) ha deciso di non far vedere in chiaro la partita. TV8 tuttavia trasmetterà qualcosa, infatti manderà in onda "diretta gol Europa League", che prevede l'alternarsi di Lione-Cska Mosca, Salisburgo-Borussia Dortmund e proprio Arsenal-Milan.

Segui la nostra pagina Facebook!