Tanta attesa per il big match del trentaduesimo turno di Serie C. Da una parte la Casertana che ha la necessità di vincere per conquistare punti importanti e utilissimi a raggiungere la griglia play off, dall'altra la capolista Lecce che dopo la sorprendente battuta d'arresto contro la Fidelis Andria (2-2 in casa, dopo essere passati in vantaggio per 2-0) vuole tornare a macinare punti per mantenere invariata (o allungare) la distanza dalle inseguitrici Catania e Trapani. Il match si presenta interessantissimo già così, ma a questi dati, si può anche aggiungere il fatto che Lecce e Casertana sono due tra le squadre più in forma del girone: il Lecce ha guadagnato 8 punti nelle ultime 4 gare e la Casertana 7 punti.

I campani hanno perso contro la Reggina per 2-1 nel turno infrasettimanale, ma questo non ha tolto loro la possibilità di rimanere tra le squadre più in forma nella speciale classifica degli ultimi turni.

Casertana- Lecce, invasione salentina per il match di Serie C

Il pareggio contro la Fidelis Andria e la delusione seguente, sono già nel dimenticatoio. La tifoseria salentina è pronta ad una nuova battaglia in campo e vuole i 3 punti da questa sfida che si presenta tanto affascinante. Per la gara tanto attesa, ci sarà un pubblico ospite veramente straordinario per la categoria: nonostante la distanza non sia pochissima (oltre 400 chilometri), ieri sera sono finiti gli 800 biglietti messi a disposizione dalla Casertana per i tifosi del Lecce nel settore ospiti.

Vista l'affluenza enorme, si è deciso di "aprire" ad altri 200 posti. Ebbene, possiamo dire in esclusiva che a poche ore dalla chiusura della prevendita (prevista per questo pomeriggio alle ore 19), restano a disposizione soltanto 60 tagliandi. Dunque, verosimilmente, anche i 200 biglietti a disposizione termineranno tra poco, per un totale di 1.000 leccesi in trasferta.

Catania sfida facile, Trapani a Rende

Sulla carta, la gara più semplice nel prossimo turno è quella del Catania che giocherà in casa contro la Paganese. La squadra campana, però, non è da sottovalutare, poichp nelle ultime 4 gare ha raccolto 5 punti, una buona media considerando che l'obiettivo è quello della salvezza.

La Paganese nello scorso turno ha perso in casa contro il Siracusa, mentre il Catania vuole riscattare il pareggio di Bisceglie. Gara più insidiosa, invece, per il Trapani che sarà impegnato a Rende. I calabresi, settimi in classifica, hanno rallentato nelle ultime gare, ma restano comunque una squadra molto ostica e per il Trapani ci vorrà il massimo impegno per raggiungere la vittoria. Insomma, si prevede un week end con tanti impegni interessanti in ottica promozione.

Segui la pagina Serie C
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!