In queste ultime ore sono state decise dalla Lega di serie B le date relative ai recuperi delle quattro gare rinviate nella scorsa settimana a causa della neve. Sentite le rispettive società e preso atto degli impegni che il calendario ha già in programma, compresi anticipi e posticipi, queste sono i giorni fissati dalla Lega:

Martedì 6 e martedì 13 marzo si recupereranno le 4 gare

Martedì 6 marzo alle ore 18 si recupereranno le gare Cesena-Pro Vercelli e Perugia-Brescia; martedì 13 marzo alle ore 18 si svolgeranno le altre due gare rinviate e cioè Bari-Spezia e Pescara-Carpi. Intanto, l'Ascoli è alle prese con una serie di problemi legati alle condizioni fisiche dei suoi calciatori ed infatti, mentre si è regolarmente allenato Cherubin, sono stati sottoposti a trattamento differenziato con varie terapie Mengoni, Rosseti, Bianchi, Kanoute, Martinho e Mogos.

L'attaccante Bianchi, andato a segno nella gara di Palermo, era uscito nei minuti finali per un problema muscolare. Dopo i vari accertamenti gli è stata riscontrata una lesione al retto femorale della gamba destra, che lo costringerà a saltare le prossime gare.

Per Colantuono è l'ultima chance

E proprio l'Ascoli sarà l'avversaria della Salernitana, squadra alle prese con una crisi di risultati nelle ultime cinque gare. Il tecnico Stefano Colantuono per ora è rimasto al timone della squadra ma contro i marchigiani si gioca molte chance della sua permanenza in panchina. Niente dimissioni ma la squadra è andata in ritiro a Grottammare per preparare una gara fondamentale per la prosecuzione del campionato.

Ieri 28 febbraio, il tecnico romano ha fatto allenare la squadra e subito dopo ha reso noto la lista dei convocati per il ritiro. Insomma, per il club è una gara assolutamente da non perdere per evitare di piombare in piena zona play out. Per Colantuono l'ultima chiamata per dare una svolta ad un periodo costellato da prestazioni negative, dopo essere stato scelto dalla dirigenza in sostituzione del tecnico Bollini.

Intanto è finito sui taccuini degli osservatori della serie A il terzino destro Tobias Pachonik, giocatore in forza al Carpi. L'ottimo campionato, fin qui svolto, lo hanno posto all'attenzione della critica per la sua duttilità e costanza di rendimento. La redazione di TMW ha raccolto alcune indiscrezioni che danno per certo l'interessamento di Chievo e Sampodoria alle prestazioni del giovane calciatore tedesco.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!