Nell'anticipo del turno infrasettimanale di serie B, il Parma ha sconfitto, in trasferta, la Salernitana per 0-1, tornando al successo che mancava da oltre un mese. E' notte fonda invece per i campani che fanno registrare la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare di campionato. Il gol partita lo ha realizzato Dezi al 30' del primo tempo, dopo una buon avvio di gara da parte dei granata.

Non sono servite a nulla le mosse del tecnico Colantuono che nella ripresa ha schierato quattro punte per cercare di raddrizzare il risultato. Anzi, sono stati proprio i ducali a sfiorare il raddoppio in più occasioni.

Dopo questa gara il Parma si rimette in corsa per i play off, mentre la Salernitana è in caduta libera e con 31 punti occupa la sest'ultima posizione della graduatoria.

Colantuono, dimissioni in vista?

Nelle ultime ore, secondo la redazione de 'il Mattino', il tecnico Colantuono starebbe valutando di dimettersi, dopo l'ennesima deludente prestazione. A quanto pare il club non è intenzionato a sollevarlo dall'incarico, ma in caso di conferma, non si esclude il ritorno in panchina dell'ex tecnico Alberto Bollini o da valutare l'ipotesi che porta a Massimo Drago.

Intanto, Burian ha fatto chiudere un altro impianto, si tratta dello stadio 'Renato Curi' dove era in programma oggi, 27 febbraio, alle ore 20,30, l'incontro Perugia-Brescia.

Dopo la riunione del GOS (Gruppo Operativo della Sicurezza), le autorità hanno ribadito l'estrema pericolosità per il personale di servizio e per il pubblico, a causa delle gelate e della neve che hanno reso impraticabile l'impianto stesso. Per questo motivo la gara è stata annullata e sarà recuperata in accordo tra le società e la Lega di Serie B.

Rinviata Perugia-Brescia, a rischio anche Cesena-ProVercelli

E' la seconda partita che non potrà disputarsi a causa della neve, in precedenza il Sindaco di Pescara aveva deciso con un ordinanza di chiudere lo stadio Adriatico, mentre non è da escludere il rinvio di un'altra gara, Cesena-Pro Vercelli che registra le stesse criticità.

Novità anche in casa Palermo, dopo l'ultimo pareggio contro la Pro Vercelli che ha fatto riprendere a piccoli passi il cammino dei siciliani verso la promozione. Notizia di oggi, riportata dalla redazione de 'La Gazzetta dello Sport' il patron Zamparini avrebbe preso la decisione di esonerare il ds Fabio Lupo per sostituirlo con Aladino Valoti, ds del SudTirol.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!