Horacio De Agostino, medico argentino della AFA (Asociación del Fútbol Argentino) ha espresso preoccupazione per le condizioni fisiche dell’attaccante del Manchester City Sergio Agüero, in vista del Campionato mondiale di calcio che andrà in scena in Russia dal 14 giugno al 15 luglio 2018.

Mondiali a rischio per Sergio Agüero

L’11 marzo, Agüero ha rimediato un infortunio al ginocchio sinistro durante un allenamento con i propri compagni del Manchester City. “I medici del club mi hanno confermato che tra un paio di settimane potrò essere di ritorno", aveva riferito allora il Kun tramite il proprio account Twitter, ma la ripresa del bomber argentino non è stata così semplice: l'attaccante ha saltato le due amichevoli disputate dalla Nazionale #Argentina il 23 ed il 27 marzo, rispettivamente contro l'Italia a Manchester e la Spagna a Madrid, poi è sceso in campo soltanto una manciata di minuti nella sconfitta per 3-2 contro il Manchester United in Premier League e nel ritorno dei quarti di finale di Champions League in casa del Liverpool.

Martedì 17 aprile, Sergio Agüero ha subito un intervento chirurgico di artroscopia al ginocchio sinistro; De Agostino ha stimato che il tempo di recupero a disposizione di Agüero non sarebbe ideale per raggiungere la condizione fisica ottimale per il Campionato mondiale di calcio: "Un’artroscopia a circa sessanta giorni dal Campionato mondiale di calcio è preoccupante. Quando arrivi con vecchie ferite, la ripresa non è veloce come vorresti, sicuramente non sarà mai inferiore a tre o quattro settimane, o anche di più. Difficilmente Agüero raggiungerà il cento per cento per i Mondiali in Russia”, ha dichiarato De Agostino ai microfoni di “TyC Sports”.

Icardi, chance per i Mondiali

Stando a quanto riportato dal quotidiano argentino “Clarín”, il “piano A” di Jorge Sampaoli, ct della Nazionale Albiceleste, è quello di portare Sergio Agüero ai Mondiali e affiancare al kun Lionel Messi: le condizioni fisiche dell’attaccante dei citizens verranno monitorate fino al 14 maggio, giorno in cui Sampaoli dovrà stilare la lista ufficiale dei 35 convocati per il Campionato mondiale di calcio, prima di partire per la Russia, il 30 maggio.

Qualora il kun non dovesse riprendersi adeguatamente dall’infortunio, Jorge Sampaoli potrebbe optare per il “piano B” e scegliere di portare ai Mondiali in Russia due attaccanti al posto di Sergio Agüero, sacrificando un difensore centrale: i candidati in caso di forfait di Agüero - si legge sul quotidiano argentino - sono Paulo Dybala, Mauro aIcardi e Lautaro Martinez, l'ultimo gioiello del calcio argentino.

Segui la nostra pagina Facebook!