Mancano 8 giornate per sancire la vittoria finale dello Scudetto della stagione 2017/2018 di Serie A. Come accade ormai da anni, la favorita alla conquista del campionato italiano è la Juventus, che lo scorso anno ha vinto il suo sesto scudetto consecutivo, evento che non era mai accaduto a nessun'altra squadra italiana. Il ciclo juventino, che sembra quasi inarrestabile, aperto da Conte nella stagione 2011/2012 e attualmente detenuto nelle mani di Allegri, sembra non subire arresti.

Quest'anno è toccato al Napoli di Sarri provare a rubare lo scettro alla Juve, e all'inizio sembrava davvero potercela fare, ma ora, giunti a poche partite dal termine, il gap presente dalle due squadre è di ben 4 punti con l'andata dello scontro diretto a favore per giunta della truppa di Allegri che qualche mese fa ha sbancato il San Paolo con una rete di Higuain.

In che condizioni arrivano le due squadre a questo sprint finale

La Juventus, che pochi giorni fa ha subito una dolorosa e pesante sconfitta dal Real Madrid in Champions League, ha certamente il morale fiacco; la società bianconera, infatti, non nasconde il desiderio di vincere in Europa, ma negli ultimi anni non è riuscita nell'impresa rimediando cocenti sconfitte molto spesso all'atto conclusivo della competizione più importante per club. Come negli scorsi anni, anche quest'anno la Juve vuole "superare" le delusioni europee provando a vincere in Italia. Nelle ultimi 5 partite in serie A, la Juve ha rimediato un solo pareggio e 4 vittorie. Il Napoli, eliminato precocemente in Champions e in Europa League, a differenza della Juve, ha avuto, dall'inizio della stagione, come obiettivo primario lo scudetto.

Ma, soprattutto queste ultime giornate, hanno fatto allontanare il sogno scudetto tanto desiderato; la squadra di Sarri ha infatti rimediato nelle ultime 5 gare, solo 2 vittorie, con altrettanti pareggi ed una sconfitta.

Quali sono le chance del Napoli

Quando sei a 4 punti da una squadra infallibile come lo è stata la Juventus negli ultimi anni, sicuramente questa distanza diventa difficile da colmare; ma il calcio ci ha insegnato a credere nei "miracoli", vedi Leicester, e quindi questi 4 punti, visti da una prospettiva aritmetica, possono essere sia colmati che superati.

Le probabilità che la cosa accada sono poche, e sono principalmente nelle mani della Roma, che sfiderà in casa i bianconeri nella penultima di campionato, ma soprattutto, questa possibile ribalta può avvenire alla 35° giornata con la sfida clou a Torino, tra Juventus e Napoli. Quindi i giochi non sono ancora chiusi, c'è ancora una flebile luce che può condurre la squadra partenopea all'ambita vittoria finale, e le chance risiedono essenzialmente nelle proprie mani.

I partenopei saranno in grado, col cuore, la passione, la grinta di spodestare la Juventus in questa stagione? Certo non sarà facile, specie se la Juventus non dovesse riuscire nell'impresa quasi disperata di ribaltare lo 0-3 dell'andata in casa del Real Madrid. Fuori dalla Champions e con solo il campionato a cui pensare, diventerebbe ancora più complicato per il Napoli rosicchiare i punti necessari alla vittoria del tricolore. Staremo a vedere.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!