Il Lecce è giunto a sole 3 gare dal sogno. Manca pochissimo davvero alla promozione diretta, 3 match da giocare con la massima intensità e senza sottovalutare minimamente gli avversari che, pur essendo di rango inferiore ai giallorossi, possono comunque dar fastidio e giocare di rimessa mettendo in difficoltà i salentini (come, tra l'altro, è accaduto nelle gare di andata).

I prossimi 3 avversari si chiamano Racing Fondi, Paganese e Monopoli, con i primi due che dovranno far visita nella casa del Lecce, il "Via del mare" e il Monopoli che invece è pronto ad ospitare i giallorossi per l'ultima gara della regular season.

Probabilmente, proprio l'ultimo match contro il Monopoli sarà quello più difficile per gli uomini di mister Liverani che dovranno vedersela con un avversario che sta facendo molto bene e su un campo storicamente ostico ai colori giallorossi.

Lecce: Torromino rescinde, rientra Super Mario

Ma da ieri il Lecce ha un'arma in più: Mario Pacilli, soprannominato "Super Mario" dai tifosi salentini. Pacilli era rimasto fuori dalla "lista over" del Lecce dopo l'arrivo di Tabanelli a Gennaio. Seppur si fosse cercato di trovare una sistemazione all'esterno giallorosso, non c'erano state le condizioni. A questo punto del campionato, proprio l'ex Cremonese può diventare decisivo per la bagarre promozione. È una freccia in più all'arco di Liverani che adesso potrebbe risolvere l'annosa questione del trequartista.

Pacilli potrebbe già partire da titolare nel prossimo match contro il Racing Fondi visto che nel periodo in cui non era utilizzabile si è comunque allenato con la squadra. Insomma, una sorpresa gradita per il Lecce.

Serie C, Catania e Trapani contro Akragas e Fidelis Andria

Le dirette concorrenti del Lecce nella lotta per la promozione, Catania e Trapani, saranno impegnate in match sulla carta molto facili nel prossimo turno di Serie C.

Gli uomini di Lucarelli giocheranno contro l'Akragas già retrocesso matematicamente, mentre il Trapani affronterà la Fidelis Andria sul proprio campo. Insomma, almeno sulla carta, questo girone dovrebbe essere più semplice per le tre big del girone C rispetto al week end scorso quando sia il Catania (bloccato sul pareggio da un'ottima prestazione della Juve Stabia) che il Trapani (sconfitto a Brindisi dalla Vietus Francavilla) avevano lasciato per strada punti molto importanti in ottica promozione.

Segui la pagina Serie C
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!