La Juve da ieri pomeriggio è all'interno del suo hotel romano, situato in zona Aurelia antica, e il ritiro della squadra è blindatissimo. Per accogliere al meglio i bianconeri l'albergo ha creato una tensostruttura per consentire ai giocatori di svolgere il consueto risveglio muscolare pre gara. Dunque quella di oggi è stata una mattinata di lavoro per la Juventus ma sostanzialmente non sono state fatte prove tattiche. Per il momento si va verso una formazione diversa rispetto a quella vista sabato contro il Bologna e potrebbero non mancare sorprese.

Allegri ritrova Pjanic

Per la partita di questa sera, la Juve ritroverà a centrocampo il suo faro Miralem Pjanic.

Il numero 5 bianconero contro il Bologna era squalificato e oggi si riprenderà il suo posto nella linea mediana dove giocherà con Sami Khedira e Blaise Matuidi. Inoltre, il centrocampista bosniaco nella giornata di ieri, durante l'allenamento a Vinovo, si è fermato più tempo rispetto ai compagni per provare i calci di punizione.

Asamoah la variabile tattica per la Juve

Ieri, nell'allenamento della vigilia della finale di Coppa Italia, Massimiliano Allegri ha provato nella formazione titolare Kwadwo Asamoah. Infatti, il numero 22 bianconero sarebbe la carta a sorpresa del tecnico livornese visto che il suo inserimento permetterebbe alla Vecchia Signora di giocare con il 4-3-2-1, schema che durante alcune fasi della partita si trasformerà in un 3-5-2 molto offensivo.

Asamoah verrebbe spostato in difesa sulla linea di Barzagli e Benatia mentre Cuadrado e Douglas Costa agirebbero sulle corsie laterali a centrocampo. Dunque, Massimiliano Allegri è pronto a schierare una Juve capace di cambiare pelle nel corso della partita per essere più spregiudicata.

Mandzukic in panchina

Per la partita di oggi il tecnico juventino ha recuperato Mario Mandzukic che però partirà dalla panchina. Infatti, i titolari in avanti saranno Douglas Costa, Paulo Dybala e Gonzalo Higuain. Il brasiliano però si muoverà sia in linea con i due argentini che a centrocampo. Ogni dubbio di formazione però verrà risolto solo nel tardo pomeriggio.

I giocatori della Juve nel corso della giornata riposeranno nelle loro stanze, poi ci sarà la merenda e poi intorno alle 19 la squadra lascerà l'albergo per recarsi allo Stadio Olimpico.

Probabile formazione Juventus (4-3-2-1): Buffon; Cuadrado, Barzagli, Benatia, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!