La finestra di mercato estiva è ancora abbastanza distante, ma in casa Napoli si comincia già a pensare al futuro e a tutte le strategie da pianificare dopo la fine di questa stagione che vedrà gli azzurri secondi in classifica, un piazzamento che lascia con l'amaro in bocca squadra e tifosi. A questo punto, sarà ancora più importante per il club rilanciare il suo progetto che, necessariamente, dovrà passare per la campagna acquisti-cessioni legata al prossimo Calciomercato.

Mentre si pensa ai grandi colpi da mettere a segno in entrata, in questi ultimi giorni stanno giungendo anche delle indiscrezioni inerenti il mercato in uscita, secondo cui ci sarebbero ben quattro titolari che potrebbero lasciare il San Paolo tra giugno e luglio, permettendo al presidente Aurelio De Laurentiis di incassare circa 200 milioni di euro.

Napoli: quattro cessioni per una cifra record?

È chiaro che gran parte delle strategie del Napoli sul fronte mercato dipenderà dalla permanenza o meno di Maurizio Sarri sulla panchina azzurra. Il tecnico, infatti, è al centro di numerosi rumor che lo vorrebbero lontano dalla formazione partenopea alla fine della stagione, con De Laurentiis che avrebbe già individuato il sostituto ideale. Al contempo, però, il calciomercato degli azzurri rischia di farsi "bollente" per quanto riguarda alcune partenze che potrebbero risultare decisamente "pesanti": ci sono, infatti, alcuni titolari della squadra campana che hanno nei rispettivi contratti delle clausole rescissorie piuttosto abbordabili per i top-club europei, mentre altri potrebbero ricevere delle offerte piuttosto allettanti e difficili da rifiutare.

Secondo quanto riferito dal quotidiano sportivo "Corriere dello Sport", i quattro nomi che starebbero agitando le acque in casa Napoli, sarebbero quelli di Dries Mertens, che avrebbe nel contratto una clausola attiva di "appena" 28 milioni di euro; Faouzi Ghoulam, per il quale si parte da 38 milioni di euro fino al 30 giugno per poi salire a 48 milioni da luglio in poi; ma anche Koulibaly e Jorginho, per i quali però vanno fatti dei discorsi differenti.

Il difensore senegalese e il centrocampista italo-brasiliano, infatti, potrebbero essere ceduti dal Napoli soltanto di fronte a maxi-offerte irrinunciabili.

Facendo un po' di conti, mettendo insieme le quattro probabili partenze si arriverebbe ad un totale di oltre 200 milioni di euro, una cifra che garantirebbe alla società diversi acquisti di spessore per andare a rimpiazzare i calciatori ceduti.

Insomma, sembrano esserci tutti i presupposti per assistere ad un'estate incandescente in quel di Napoli.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio, potete continuare a seguire l'autore di quest'articolo e la testata Blasting News.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!