Si giocherà domani pomeriggio alle ore 15 l'attesissimo match tra Palermo e Cesena. Previsto un clima infuocato al "Renzo Barbera", con almeno 25 mila spettatori presenti. E' stata una settimana caldissima, sia per i tifosi dei rosanero, che per quelli dei bianconeri. I rosa sono reduci da una vittoria importante, seppur sofferta, a Terni, trascinati dal giovane palermitano La Gumina. Il Cesena invece, a sorpresa, è riuscito a battere il Parma in rimonta, nei minuti finali, grazie alle reti di Moncini. Due vittorie fondamentali per entrambe le formazioni, in quanto il Palermo si è portato al terzo posto in classifica, ad un solo punto dal Frosinone che milita al secondo posto, mentre i bianconeri, sono vicinissimi alla salvezza.

Si prevede dunque un match molto combattuto, con entrambe le squadre vogliose di portare a casa i tre punti.

Precedenti

All'andata, al "Manuzzi" di Cesena, la partita terminò 1-1, con le reti di Trajkovski e Jallow. Negli ultimi anni, bilancio a favore dei rosanero, che non hanno mai perso (due vittorie e due pareggi contro i bianconeri). Il Cesena invece, non vince a Palermo dal lontano 2011.

Probabili scelte di Stellone

Pochissimi dubbi per Roberto Stellone, che non ha voluto svelare chi sarà a scendere in campo. In particolare i due dubbi del tecnico sono riguardo Coronado, non al massimo della condizione e Mato Jajalo, recuperato da poco, che probabilmente si giocherà il posto con Chochev e Murawski.

Questa dunque, la probabile formazione:

Palermo (4-4-2): Pomini, Aleesami, Rajkovic, Dawdowicz, Rispoli, Coronado, Chochev, Murawski, Rolando, La Gumina, Moreo.

Ballottaggio: Coronado/Trajkovski ; Murawski/Jajalo/Chochev

Probabili scelte di Castori

Se da una parte Stellone ha alcuni dubbi, dei nodi ancora da sciogliere, Fabrizio Castori ha le idee molto chiare.

La fondamentale vittoria casalinga contro il Parma ha rivitalizzato la squadra, dato fiducia e consapevolezza nei propri mezzi alla compagine bianconera, che adesso crede più che mai nella salvezza, ampiamente a portata di meno, e che proverà a chiudere completamente il discorso già dal match al "Barbera". Castori sarà costretto tuttavia, a fare a meno di Kupisz, espulso negli ultimi minuti nella gara contro i ducali.

Ecco la probabile formazione:

Cesena (4-4-1-1): Fulignati, Perticone, Suagher, Scognamiglio, Donkor, Fedele, Schiavone, Cascione, Vita, Laribi, Moncini.