Emre Can ieri è sbarcato finalmente a Torino ed è così iniziata la sua avventura alla Juve. Il tedesco è uno dei pezzi pregiati del mercato 2018 dei bianconeri visto le sue grandi qualità fisiche e tecniche. Emre Can troverà alla Juventus il suo connazionale Sami Khedira che gli ha voluto immediatamente dare il benvenuto e ha anche colto l'occasione per svelare il suo futuro. Il numero 6 juventino è uno dei fedelissimi di Massimiliano Allegri che non rinuncia mai all'ex Real Madrid soprattutto nelle partite decisive. Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile rinnovo di Sami Khedira con la Juve e si era capito che il suo futuro sarebbe stato ancora a Torino.

Lo stesso centrocampista tedesco in un'intervista a "La Gazzetta dello Sport" ha affermato che vestirà ancora i colori bianconeri: "Se io resto? Si, direi di sì: alla Juve sto bene".

Khedira da il benvenuto a Emre Can

Sami Khedira adesso è impegnato con la nazionale tedesca ai mondiali ma ovviamente è a conoscenza del passaggio del suo connazionale Emre Can alla Juve. I due tedeschi formeranno la diga di centrocampo dei bianconeri e sicuramente garantiranno a Massimiliano Allegri qualità e quantità. Il numero 6 bianconero ha commentato a "La Gazzeta dello Sport", l'arrivo a Torino dell'ex Liverpool: "Sono contento che Emre sia arrivato alla Juve lo conosco bene, è un ottimo giocatore. Ritengo sia un acquisto molto importante e da noi si troverà bene".

Marchisio vorrebbe restare

Se dunque Sami Khedira e Emre Can saranno i pilastri del centrocampo di Massimiliano Allegri non si può dire lo stesso per Claudio Marchisio. Il futuro del Principino è ancora tutto da decifrare visto che negli ultimi mesi ha giocato davvero poco e soprattutto quando è stato chiamato in causa non ha avuto lo stesso rendimento dei titolarissimi.

Marchisio però è profondamente legato ai colori bianconeri e la sua intenzione sarebbe quella di restare visto che ha un contratto fino al 2020 e vorrebbe rispettarlo. Dunque al momento il numero 8 bianconero non avrebbe chiesto la cessione, resta da capire quali sono le intenzioni della Juve che potrebbe magari decidere di lasciarlo partire per puntare magari su un giovane.

Anche perché con Khedira, Pjanic, Matuidi, Can e Bentancur la qualità non mancherebbe e soprattutto gli spazi sarebbero molto ridotti per Marchisio che rischierebbe di essere impiegato con il contagocce. Adesso comunque il principino si sta godendo le vacanze in Sardegna e poi forse tra qualche settimana si capirà qualcosa in più sul suo futuro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!