Ci sono maglie che hanno fatto la storia dei Mondiali, belle ed indimenticabili per colori e geometrie. Ne citiamo alcune tra le più collezionate: quella dell'Olanda del 1974, del Brasile del 1970, della Danimarca del 1986, dell'Inghilterra del 1982 e della Germania del 1990. Ai prossimi Mondiali di Russia 2018, una maglia che ha già lasciato il segno è quella della Nigeria. La casacca è realizzata dalla Nike ed è ispirata a quella indossata dalla stessa Nazionale ai Mondiali statunitensi del 1994. In meno di tre ore è andata letteralmente sold-out.

Tutti pazzi per le casacche nigeriane

Prima di essere presentata al pubblico, la maglia della Nazionale africana era stata indossata da alcuni giocatori che, curiosamente, hanno tutti un passato o un presente nella Premier League inglese.

Tra questi Wilfred Ndidi (Leicester), Jon Obi Mike (gioca in Cina, ma ha militato nel Chelsea), Kelechi Iheanacho (ex Manchester City ora al Leicester) ed Alex Iwobi (Arsenal). Nel video ufficiale realizzato dalla Nike si può notare la piacevole sorpresa dei calciatori nigeriani, sinceramente colpiti dalla nuova casacca. Secondo i dati ancora ufficiosi, sarebbero state vendute circa 3 milioni di magliette e se questa cifra fosse confermata, sarebbe un vero record mondiale per una squadra di calcio visto che il primato verificato è quello del Manchester United che due anni fa ha venduto 2 milioni ed 850 mila magliette.

Segui la nostra pagina Facebook!