Cristiano Ronaldo sembra davvero essere a un passo dalla Juventus. Ad alimentare il sogno dei tifosi della Vecchia Signora ci ha pensato Guillem Balague, giornalista e autore della biografia di CR7, che tramite il proprio profilo Twitter ha affermato con sicurezza che il fenomeno portoghese si sente già un nuovo calciatore bianconero. L'annuncio sembra essere imminente, ma bisogna ancora superare quello scoglio chiamato Florentino Perez.

La vicenda

Nelle ultime 48 ore, le indiscrezioni sul futuro di Cristiano Ronaldo hanno letteralmente infiammato il web. In molti, infatti, si sono sentiti in dovere di dire la propria, mentre altri hanno lanciato indiscrezioni sull'ipotetica data del tanto clamoroso quanto sensazionale arrivo di Cristiano Ronaldo nel capoluogo piemontese.

Nonostante sui social tante notizie siano risultate prive di fondamento, ciò che ha affermato il biografo di CR7 ha fornito ulteriori indizi su quella che molti quotidiani hanno definito come "la trattativa del secolo". Guillem Balague, infatti, nel tardo pomeriggio, ha pubblicato un tweet che ha fatto gioire molti tifosi bianconeri, nel quale (in lingua inglese) ha espresso con certezza che il numero 7 del Real Madrid ora ha in testa solo la Juventus e che quest'ultima avrebbe architettato un "piano perfetto" per pagare l'ingaggio al calciatore e le commissioni al procuratore. Infine, ha dichiarato che Cristiano Ronaldo non è mai stato così vicino a lasciare definitivamente i Blancos.

Florentino Perez sarà decisivo?

Se Florentino Perez accetterà l'offerta della Juventus, che dovrebbe aggirarsi attorno ai 100 milioni di euro, Cristiano Ronaldo diventerà ufficialmente un calciatore bianconero.

Nonostante in passato il presidente del Real Madrid si sia dimostrato poco "malleabile", questa volta la trattativa non dovrebbe subire alcun intoppo. Tra il procuratore di CR7 e il patron dei Blancos, infatti, vige un "accordo tra galantuomini" siglato lo scorso gennaio, attraverso il quale i due si erano accordati per una sorta di clausola rescissoria del calciatore portoghese, non valida per Barcellona e Paris Saint Germain.

Questa notizia, però, non ha ancora trovato alcune conferme ufficiali e, proprio questo ultimo "dettaglio", sembra spaventare particolarmente i tifosi bianconeri, che da giorni sognano di poter vedere sotto la Mole uno dei calciatori più forti di sempre. La giornata di questo 6 luglio, dunque, potrebbe essere davvero quella decisiva.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!