Il lavoro dei direttori sportivi nel Calciomercato di Serie B, iniziato da pochi giorni, inizia a dare i suoi frutti. Tra le squadre più attive c'è senza dubbio il Cosenza. I calabresi, dopo aver ufficializzato l'acquisto dell'attaccante Di Piazza, (non riscattato dal Lecce e ceduto dal Foggia al Cosenza), hanno immediatamente concentrato le loro attenzioni su uno degli affari più intriganti del periodo: quello relativo a Gennaro Tutino. Il fantasista del Napoli certamente giocherà in Serie B nel prossimo campionato, dopo la buona stagione giocata a Cosenza, ma non è facile capire chi alla fine riuscirà a spuntarla tra le pretendenti.

Come riportato anche dal sito esperto di serie B, dimensioneb.it, sul calciatore c'è il forte interesse di Pescara, Carpi e Cosenza. Nei giorni scorsi sembrava fatta per il passaggio di Tutino al Pescara, ma in realtà non c'è ancora nulla di ufficiale e il Cosenza è pronto ad investire pagando un prestito secco ma oneroso. Tra oggi e domani potrebbe esserci un incontro importante tra le varie parti interessate anche perché tutti vogliono trovare un accordo al più presto: il futuro di Tutino non sarà certamente al Napoli, allora meglio affrettare i tempi per permettere al calciatore di lavorare sin dai primi giorni del ritiro (inizieranno tutti in questa settimana) con la sua prossima squadra.

Telenovela Caracciolo: si fa avanti la Cremonese

Resta una telenovela quella relativa a bomber Caracciolo, detto l'airone. Il calciatore sarebbe voluto restare al Brescia ma dopo ormai oltre un mese dalla fine del campionato non sono arrivate offerte concrete. Per questo nelle ultime ore la Cremonese sta pensando a lui come prossimo acquisto.

Probabilmente domattina l'entourage del calciatore si incontrerà con la Cremonese per discutere di un eventuale accordo: sarà il primissimo approccio tra le parti. La Cremonese potrebbe proporre un contratto annuale al bomber che ha già fatto sapere di voler continuare a giocare almeno per un altro campionato.

Il Foggia, infine, è pronto a chiudere l'accordo con il centrocampista Kragl che tanto bene ha fatto nella seconda parte della scorsa stagione con la maglia rossonera. Dopo il riscatto del calciatore dal Crotone, i rossoneri sono pronti ad investire in un ricco contratto: questo conferma le intenzioni della società di voler investire sul calciatore e, a questo punto, potrebbe essere verosimile una sua permanenza al Foggia, proprio come speranl i tifosi pugliesi. Dunque, in queste ore il calciomercato italiano non interessa soltanto le big del calcio del Belpaese ma anche le squadre della cadetteria.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!