La serie B entra nella fase cruciale del mercato, approssimandosi le date dei ritiri precampionato di tutti i club, con tante trattative andate a buon fine ed una frenetica consultazione tra ds alla ricerca di quegli elementi che possano rinforzare adeguatamente i propri organici.

Palermo, 4 rinforzi di categoria

In prima fila, in questa spasmodica corsa ad accaparrarsi giocatori esperti e di categoria, troviamo il Palermo di Tedino che sta dominando questa fase delle operazioni di mercato. Dopo aver concluso gli affari con il Cittadella per l’acquisto del difensore Salvi e con il Pescara per l’altro terzino Mazzotta, ora il club rosanero sta definendo con la Juventus per il portiere Brignoli e con l’Atalanta per il centrocampista Pessina.

Un poker di nomi per il Palermo che, pur tra mille difficoltà di natura finanziaria, vuole ritentare la scalata nella massima serie dopo aver clamorosamente fallito la promozione nella scorsa stagione nell’ultima gara dei play off, persa contro il Frosinone.

Venezia, due grandi colpi

Un’altra protagonista del mercato è senza dubbio il Venezia che, come riportato dalla redazione della Gazzetta dello Sport, ha messo a segno due grossi colpi con Lezzerini dell’Avellino e l’attaccante esterno Di Mariano del Novara. Bene anche l’Ascoli che tratta Vivarini e Antonucci mentre con la Salernitana sono in pole per il terzino di fascia Orlando.

Si muove anche il mercato del neopromosso Livorno con Bogdani del Catania, Di Gennaro del Renate, Haas e Agazzi dell’Atalanta, mentre il Cittadella ingaggia Rizzo del Trapani e aspetta una risposta dal Genoa per Panico.

Il Benevento attende dal Sassuolo la risposta per Ragusa e dal Parma il via libera per l’acquisto del fratello di Lorenzo Insigne, Roberto, che ha giocato nello scorso campionato con il Parma ma di proprietà del Napoli.

Attivo il Lecce che ha chiesto al Benevento il difensore Lucioni e per l’attacco uno tra Ceravolo del Parma e Floccari della Spal. Il club giallorosso [VIDEO], inoltre, ha ufficializzato, nelle ultime ore, Palombi della Lazio, mentre l’altra pugliese, il Foggia, continua il pressing per accaparrarsi l’esperto difensore Dainelli del Chievo e come prossimo obbiettivo [VIDEO] segue l’attaccante esterno Firenze del Crotone.

L'ultima clamorosa notizia della giornata arriva da Brescia e riguarderebbe la cessione dell''airone' Andrea Caracciolo, l'esperto attaccante, alla corte della Feralpi Salò, club ambizioso di serie C che ha preceduto la Cremonese e si pone in primo piano per il prossimo campionato che la vedrà sicura protagonista per la promozione in Serie B.