Sono sempre giorni e ore calde per il mercato della Roma. La società capitolina ad oggi ha già chiuso tantissime operazioni di mercato volte a migliorare l'organico della squadra di Eusebio di Francesco. Manca però ancora qualche settimana alla fine del mercato e la dirigenza è ancora alla ricerca di qualche elemento importante soprattutto a centrocampo.

Nelle scorse settimane è stato accostato alla Roma il centrocampista francese del Siviglia N'Zonzi. La trattativa sembrava ben avviata ma nelle ultime ore ha subito una brusca frenata a causa di un mancato accordo da tra giocatore e società. A tal proposito ha voluto rispondere il presidente Pallotta, il quale ha dichiarato che N'Zonzi è solo uno dei tanti calciatori che la società osserva e non è detto che sia quello più vicino a vestire la maglia della Roma.

Il mercato oltre al francese del Siviglia offre tante possibilità. Tra i vari nomi spuntano Ndombele e Barella. Intanto sul fronte rinnovi Alessandro Florenzi ha rinnovato il contratto con la Roma fino al 2023 dopo un lungo tira e molla.

Ndombele alternativa a N'Zonzi

La trattativa che dovrebbe portare N'Zonzi a Roma si è complicata. Il giocatore dopo aver accettato in un primo momento l'offerta di contratto proposta dalla società capitolina, avrebbe infatti rilanciato chiedendo un aumento dell'ingaggio. Una decisione inaspettata, che la Roma sembra non voler in alcun modo assecondare.

I dirigenti giallorossi non hanno intenzione di svenarsi per il francese, che se vorrà venire a Roma lo farà alle condizioni della società.

Qualora il francese non dovesse arrivare, la Roma è pronta a valutare altre piste, tra questi Tanguy Ndombele. Il ragazzo classe '96 è di proprietà del Lione che valuta il ragazzo circa 25 milioni. Lo stesso presidente della società francese ha stuzzicato la Roma affermando che i giallorossi non possono permettersi l'acquisto del ragazzo.

Sullo sfondo invece resta attivo il profilo di Nicolò Barella del Cagliari, che però piace da tempo anche all'Inter.

Roma-Florenzi: finalmente c'è il rinnovo

Giornate importanti per la Roma anche per quanto riguarda i giocatori già in rosa. Il matrimonio tra la società capitolina e Alessandro Florenzi continua fino al 2023.

Il giocatore, prodotto del vivaio romanista, infatti ha scelto di continuare con il club in cui gioca da tempo, firmando il rinnovo del contratto dopo molti tira e molla e mancati accordi sulle cifre.

Soddisfatto dell'esito il Ds Monchi il quale ha dichiarato che da parte di entrambi c'è sempre stata voglia di continuare insieme questo rapporto, elogiando Florenzi, che è stato descritto non solo come uno dei giocatori più importanti di tutta la rosa ma anche un bandiera per il club.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!