Tra pochi giorni terminerà la sessione estiva di calciomercato e scatterà il campionato di Serie A. Contemporaneamente partirà anche il Fantacalcio. Sono in molti ad essere già a lavoro per preparare al meglio l’asta, abbozzando un elenco di giocatori da prendere [VIDEO]. Uno dei reparti che bisognerà tenere maggiormente sotto controllo sarà quello dell’attacco, visto che i gol dei centravanti garantiscono bonus e, conseguentemente, la possibilità di lottare per la vittoria.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Fantacalcio

La novità più importante per la nuova stagione è rappresentata da Cristiano Ronaldo, neo acquisto della Juventus. Il portoghese sarà sicuramente il più gettonato e in tanti potrebbero far follie per averlo in rosa.

Ma ne varrà la pena? Le opinioni a riguardo si dividono, tra chi afferma che l’ex madridista garantirà parecchi gol, oltre che assist, e chi sostiene che difficilmente si potrà vincere solamente con lui in rosa, sacrificando il resto della squadra. C’è da dire che altri attaccanti da almeno 20 reti non mancano in Serie A, vediamo gli altri top player a disposizione, nonché scommesse e acquisti low cost.

Attaccanti di prima fascia e low cost da comprare al fantacalcio

Tra gli attaccanti di prima fascia abbiamo Mauro Icardi (Inter) e Ciro Immobile (Lazio), ovvero i capocannonieri della passata stagione. Sapranno ripetersi? Il nerazzurro potrebbe essere oscurato dal neo arrivato Lautaro Martínez, già protagonista nelle amichevoli estive della squadra di Luciano Spalletti [VIDEO].

Il consiglio è quello di prendere i due argentini in coppia. Riguardo al biancoceleste, invece, gli si potrebbe affiancare Luis Alberto, che da quest’anno non sarà più nella lista dei centrocampisti. Gonzalo Higuaín, approdato al Milan, sarà considerato da molti come uno dei papabili capocannonieri. L’attaccante argentino saprà sfatare il tabù della maglia numero 9? Per molti sì, soprattutto perché i rossoneri lo utilizzeranno prevalentemente in campionato, lasciando gli altri per l’Europa League. Dopo una stagione non certo da protagonista, si attende il riscatto da parte di Andrea Belotti (Torino). Inseriamo tra i big anche Edin Džeko (Roma) e Paulo Dybala (Juventus), oltre Dries Mertens del Napoli, anche se per il tridente partenopeo bisognerà capire quali saranno i titolari, specie con l’arrivo di Simone Verdi e il rientro a pieno regime di Arkadiusz Milik.

Per quanto riguarda centravanti di seconda fascia, da affiancare a uno di quelli sopra citati, spiccano Giovanni Simeone della Fiorentina e Duván Zapata dell’Atalanta.

Da segnalare anche Kevin Lasagna (Udinese), dopo il rendimento dell’anno scorso. Maggior spazio potrebbe averlo Patrick Schick alla Roma, specie per far riposare il collega di reparto bosniaco, dato che i giallorossi avranno anche la Champions League a cui pensare. Fabio Quagliarella ripeterà le gesta che hanno reso felici tanti fantallenatori? Un rischio affidarsi a lui, anche se l’esperienza potrebbe comunque essere sinonimo di garanzia. Tra gli attaccanti della Sampdoria, consigliamo di puntare su Grégoire Defrel e la sua voglia di riscatto. Non sarà la sola scommessa di quest’anno. Andrea Favilli, qualora si accasasse al Genoa, potrebbe rivelarsi come la più bella sorpresa del campionato, visto quanto fatto in tournée con la Juventus. Chiudiamo con gli acquisti low cost: Diego Falcinelli (Bologna), Fabio Ceravolo (Parma) e Stipe Perica (Frosinone). Aggiungiamo anche Andrea Petagna, passato alla Spal, e Francesco Caputo (Empoli). Infine, Filip Djordjevic (Chievo) per chi cerca un colpo a basso costo.