Il capitano della Fiorentina non si tocca. Lo ha deciso la Lega di Serie A, che ha concesso una deroga al club viola, dopo le polemiche successive al regolamento che imponeva a tutti i capitani dei club della massima serie di indossare una "fascia comune". German Pezzella, dunque, potrà continuare ad indossare la fascia dedicata all'indimenticabile capitano della Fiorentina, tragicamente scomparso lo scorso quattro marzo.

Decisione dettata dal buon senso

Il popolo viola, e più in generale tutti gli amanti di questo sport, hanno accolto la decisione della Lega di A con gioia. La fascia di capitano del giocatore della Fiorentina German Pezzella, dedicata al numero 13 Davide Astori, continuerà a restare attorno al suo braccio durante tutte le partite del club. La regola della standardizzazione delle fasce da capitano, introdotta solo da quest'anno, aveva sollevato un polverone dalle parti del capoluogo toscano.

Pezzella, infatti, su concessione della società, aveva continuato a indossare la fascia commemorativa del mai dimenticato capitano astori, andando incontro al rischio multa. La stessa Fiorentina, inoltre, aveva ufficialmente dichiarato di non voler rispettare quella specifica regola imposta dalla Lega, dichiarandosi addirittura disponibile a saldare un'ammenda fino al termine della stagione in corso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fiorentina

Invece, finalmente un po' di buon senso. Nella giornata di oggi, infatti, è arrivato l'ok da parte dei vertici del calcio italiano: vista la particolare e triste vicenda, il club toscano potrà continuare a ricordare Davide Astori anche attraverso la sua fascia da capitano.

Un caso eccezionale

Una deroga, quella della fascia personalizzata, concessa esclusivamente alla Fiorentina, vista l'eccezionalità della situazione.

Le altre 19 squadre di Serie A dovranno continuare a utilizzare una fascia da capitano uguale per tutti, con buona pace del Papu Gomez, che nel corso della passata stagione ha deliziato i suoi fan con fasce sempre più stravaganti e originali. Sulla vicenda è intervenuto anche il presidente di Lega Gaetano Miccichè, che ha spiegato come la standardizzazione delle fasce da capitano sia stata una richiesta esplicitata dagli stessi club di Serie A nella passata stagione.

Tutti uguali, tutti con la stessa fascia appositamente creata dalla Lega. Tutti, tranne uno: Davide Astori, per sempre capitano della Fiorentina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto