La Serie B, mai come quest'anno, è iniziata con tantissimi dubbi e non poche polemiche. La maggior parte di esse è legata al format del campionato cadetto. Lega B e Federazione Italiana Giuoco Calcio si sono accordate per creare un campionato a 19 squadre, bloccando i ripescaggi dopo i fallimenti di Cesena e Bari e dopo l'esclusione dell'Avellino, dovuta a problemi riscontrati sulla fideiussione presentata dalla società irpina.

Venerdì 7 settembre, la Serie B può cambiare: potrebbe arrivare la decisione del Collegio di garanzia del CONI per un ritorno del format a 22 squadre. In tal caso, si aprirebbe una procedura per i ripescaggi ma gli interrogativi restano tanti. Molti tifosi sui social si chiedono (se dovesse essere decisa una serie B a 22 squadre) se le gare già giocate saranno annullate o meno. Altri si chiedono se ci sia la possibilità di ripescare solo una società, portando la Serie B a 20 squadre.

Domande alle quali soltanto dopo la sentenza del CONI si potrà rispondere. Di certo ci sono molte squadre in attesa del verdetto e tanti tifosi questa notte difficilmente dormiranno per la tensione. I club che hanno richiesto il ripescaggio sono 6: Catania, Novara, Robur Siena, Virtus Entella, Ternana, Pro Vercelli. In caso di attuazione dei ripescaggi, soltanto 3 potranno usufruirne. Il Collegio di garanzia del Coni si riunirà alle ore 12 di domani e saranno discussi 5 punti all'ordine del giorno. Un cambiamento del format a campionato in corso rappresenterebbe una decisione storica, mai verificatasi a memoria d'uomo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Annullate le prime 2 giornate di Serie B?

Appare difficile che possano essere annullate delle gare ufficiali, quindi è giusto escludere questa possibilità. Molto probabilmente si troverà un modo per far recuperare le gare alle 3 eventuali ripescate.

Sulla decisione del Coni è intervenuto nei giorni scorsi anche il Presidente della Ternana, Bandecchi intervistato da Radio Cusano Campus. Il presidente degli Umbri si è detto fiducioso e ha spiegato che durante il Collegio di garanzia del Coni si giocheranno due partite, entrambe molto importanti.

"La prima è quella per capire se la prossima Serie B sarà a 19 o a 22 squadre, la seconda, altrettanto importante, farà capire se si applicheranno i vecchi regolamenti in vigore dal 2016". Bandecchi ha anche spiegato: "nessuno ci ha rispettato, mi auguro che si torni alle Vecchie norme è che tra i club ripescati ci sia anche la Ternana."

Intanto, oggi il Catania ha denunciato la FIGC per aver deciso di portare la Serie B a 19 squadre senza rispettare le regole.

Insomma, mentre si decidono rinvii di gare come se nulla stesse accadendo, c'è tanta tensione prima dell'atteso verdetto che potrebbe rivoluzionare la Serie B.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto