Per la Juve, oggi, è già tempo di tornare in campo per il secondo match del girone di Champions League. Questa sera alle 18:55 i bianconeri torneranno a calcare il terreno di gioco dell'Allianz Stadium per affrontare lo Young Boys. Per la partita odierna, la Juventus si schiererà con una formazione molto diversa rispetto a quella che si è vista contro il Napoli. Massimiliano Allegri, contro gli svizzeri, non avrà lo squalificato Cristiano Ronaldo e senza di lui ha deciso di mettere da parte il 4-3-3, per affidarsi ad un 3-4-1-2. Infatti, il tecnico livornese è intenzionato ad affidarsi ad un nuovo sistema di gioco e schiererà Federico Bernardeschi come trequartista alle spalle di Paulo Dybala e Mario Mandzukic.

Mandzukic e Dybala le certezze di Allegri

Questa sera, la Juve dovrà rinunciare a Cristiano Ronaldo che è squalificato. Senza CR7 le certezze offensive della Juve sono Paulo Dybala e Mario Mandzukic. Il numero 10 bianconero e il bomber croato guideranno l'attacco bianconero contro lo Young Boys. Per aiutarli ulteriormente, Massimiliano Allegri ha deciso di mettere alle loro spalle Federico Bernardeschi che si muoverà come trequartista. Dunque senza Cristiano Ronaldo, il tecnico livornese ha deciso di cambiare un po' l'assetto tattico della sua squadra e utilizzerà un 3-4-1-2.

Riposo per Emre Can

Oltre, all'attacco, Massimiliano Allegri farà qualche modifica anche a centrocampo. Infatti, probabilmente ci sarà un turno di riposo per Emre Can e nella linea mediana bianconera toccherà al duo formato da Miralem Pjanic e Blaise Matuidi.

Oltre al numero 5 bianconero e al francese, a comporre il centrocampo juventino ci saranno anche Juan Cuadrado e Alex Sandro. Il colombiano prenderà il posto di Joao Cancelo che godrà di un turno di riposo.

Barzagli titolare e capitano

Questa sera, Massimiliano Allegri farà un turno di riposo a Giorgio Chiellini.

Al suo posto ci sarà Andrea Barzagli che sarà anche Capitano. Insieme al numero 15 bianconero giocheranno Leonardo Bonucci e Medhi Benatia. Infatti, stasera si rivedrà una linea a tre per permettere anche a qualche giocatore di rifiatare. Massimiliano Allegri ha ancora qualche dubbio di formazione e lo scioglierà solo nelle prossime ore.

Probabile formazione Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Bernardeschi; Dybala, Mandzukic.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!