Inter e il Torino sono tra i club della massima serie che si muoveranno con maggiore convinzione nella prossima sessione di Calciomercato. Le due squadre devono puntellare gli organici [VIDEO] a disposizione dei rispettivi allenatori, Luciano Spalletti e Walter Mazzarri, per cercare di raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. I nerazzurri vogliono confermarsi in Champions League e, attualmente, sono terzi in classifica con venticinque punti e quindi in linea con l'obiettivo stagionale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

I granata, invece, hanno avuto un cammino altalenante e attualmente sono decimi a diciassette punti e a due lunghezze dal sesto posto che vale la qualificazione in Europa League, obiettivo di questa stagione.

Torino su Candreva

In questa prima parte della stagione il Torino ha avuto qualche difficoltà di troppo, soprattutto dal punto di vista fisico, sulle fasce. Il tecnico granata, Walter Mazzarri, non ha praticamente mai avuto a disposizione l'ex Inter Cristian Ansaldi e, in alcune occasioni, ha dovuto fare a meno anche di Lorenzo De Silvestri. Alla luce di ciò il patron, Urbano Cairo, sembra essere pronto a regalare un rinforzo in quel ruolo all'ex tecnico di Samp e Napoli. Si è parlato dell'interesse per l'esterno della Spal Manuel Lazzari, ma la valutazione di venti milioni e la forte concorrenza (su di lui ci sono Inter, Roma, Napoli e Lazio) bloccano l'affare.

Per questo motivo nelle ultime ore in cima alla lista del direttore sportivo, Gianluca Petrachi, è finito l'esterno dell'Inter Antonio Candreva.

L'ex Lazio sta trovando poco spazio in questa stagione in quanto chiuso dall'arrivo a Milano di Matteo Politano e Keita Balde. L'esterno vorrebbe giocare di più anche per cercare di riconquistare il posto in Nazionale e il granata sembra essere una destinazione di suo gradimento. Secondo alcune indiscrezioni il Torino vorrebbe rilevare il calciatore in prestito. Remota, al momento, l'ipotesi di un trasferimento in Piemonte a titolo definitivo per l'elevato ingaggio percepito dal calciatore.

Le strategie dell'Inter

Dall'altra parte l'Inter avrà l'esigenza di rinforzare il centrocampo [VIDEO]. La società vuole regalare al tecnico, Luciano Spalletti, un rinforzo in quel ruolo e, per questo motivo, i granata sarebbero disposti a proporre uno scambio con l'inserimento nella trattativa di Daniele Baselli, centrocampista non ritenuto più intoccabile dal tecnico del Toro, Walter Mazzarri, soprattutto dopo l'approdo di Roberto Soriano, arrivato l'estate scorsa dal Villarreal.