La sedicesima giornata di Serie B comincia venerdì sera in Puglia con Foggia-Cremonese. Penultimi della classe e senza vittoria da inizio ottobre, causa il brutto ko incassato sabato scorso dal Livorno, che ha così agganciato proprio il Foggia nel fondo della classifica. Ora i satanelli sono anche senza allenatore: esonerato Grassadonia non è ancora stato reso ufficialmente noto il nome del sostituto.

In pole c’è Delio Rossi ma si parla anche di un possibile quanto suggestivo ritorno di Zeman, mai dimentico da questi parti. Intanto, per la gara di venerdì in panchina dovrebbe esserci il tecnico della primavera Gaetano Pavone.

Decisamente migliore la situazione dei lombardi di mister Massimo Rastelli distanti solo due punti dalla zona play off. In classifica il gap tra le due squadre è di 10 punti, ma senza penalizzazione il Foggia sarebbe a -2 dalla Cremonese.

L'anticipo di B in diretta su Rai Sport

Foggia-Cremonese, come ogni partita di Serie B, sarà trasmessa in diretta streaming su Dazn e, come ogni anticipo del venerdì, anche in diretta tv e in chiaro su Rai Sport. Pertanto il match sarà visibile anche in streaming su RaiPlay. Appuntamento, dunque, allo stadio “Pino Zaccheria” per venerdì 14 dicembre. Calcio d’inizio della partita fissato alle ore 21 con collegamento Rai dalle 20.45.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Il Foggia davanti al pubblico amico finora ha vinto 3 patite, ottenuto altrettanti pareggi e perso una volta. La Cremonese lontano da casa è invece alla ricerca della prima vittoria (fin qui 4 pareggi e 2 sconfitte). In attesa del nuovo timoniere il Foggia dovrebbe scendere in campo con la stessa formazione e lo stesso modulo scelti dall’ex mister Grassadonia. Tra gli ospiti in dubbio Castagnetti.

Di seguito le probabili formazioni:

Foggia (4-4-2): Bizzarri; Martinelli, Ranieri, Camporese, Kragl; Gerbo, Carraro, Agnelli, Galano; Cicerelli, Iemmello. All. Pavone.

Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia; Mogos, Terranova, Claiton, Migliore; Arini, Greco, Croce; Castrovilli; Piccolo, Paulinho. All. Rastell.

I precedenti

Lontano da casa la Cremonese non vince dal novembre 2017 quando espugnò per 3-2 proprio lo Zaccheria rimontando il doppio svantaggio.

Coletti e Beretta portarono il Foggia sul 2-0 in tre minuti, Brighenti, Mokulu e Piccolo rovesciarono il punteggio in un quarto d’ora. Anche nell’altra sfida della passata stagione fu comunque premiata la viaggiante: i pugliesi sbancarono lo Zini con un perentorio 0-4 (Kragl, Mazzeo, Nicastro e Zambelli).

Le due squadre contano anche 6 precedenti di Serie A risalenti agli anni novanta. L’ultimo fu giocato proprio in Puglia (marzo 1995) e vide i grigiorossi imporsi per 1-0.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto