Annuncio
Annuncio

Torna il calcio giocato con le sfide degli ottavi di finale di Coppa Italia, settimana transitoria prima della ripresa dei campionati di Serie A e cadetteria. A tenere banco tra i tifosi, però, è l'attività svolta dagli staff societari in sede di mercato: tra questi vi è anche la dirigenza del Crotone, con la squadra che alla fine di dicembre è tornata sotto la guida tecnica di Giovanni Stroppa, dopo l'infruttuoso passaggio di consegne con Massimo Oddo.

In questi giorni, ad abbracciare la causa rossoblu è stato il giovane Alessandro Tripaldelli, terzino sinistro classe 1999 cresciuto calcisticamente nel settore Primavera della Juventus, ma di proprietà del Sassuolo.

Un elemento al quale potrebbero aggiungersi prossimamente nuovi talenti utili ad invertire la rotta nel girone di ritorno, affinché il Crotone possa finalmente allontanarsi dalla zona retrocessione.

Advertisement

Interesse per Trotta e Pettinari

Nel reparto avanzato la società pitagorica starebbe valutando la possibilità di riportare in Calabria Marcello Trotta e Stefano Pettinari. Se per la punta di proprietà del Sassuolo la porta rimane sempre aperta [VIDEO] (anche se al momento ci sarebbe la Cremonese in pole-position), per l'ex talento della Roma starebbero aumentando le probabilità di vederlo approdare al Crotone. Infatti il Lecce - che detiene la proprietà del cartellino di Pettinari - avrebbe messo nel mirino il centravanti rossoblu Ante Budimir, anche se al momento la valutazione piuttosto alta del bomber croato starebbe frenando la trattativa. Il 27enne, infatti, piace molto ad alcune formazioni estere come Dinamo Zagabria, Celta Vigo e Maiorca che, a differenza del Lecce, possono vantare una maggiore disponibilità di risorse finanziarie.

Advertisement

Possibile addio per Faraoni e Nalini

Tra i calciatori che potrebbero salutare la squadra nei prossimi giorni [VIDEO] ci sarebbero, secondo gli ultimi rumors di mercato, il terzino destro Davide Faraoni e l'esterno offensivo Andrea Nalini. Entrambi, infatti, pare siano richiesti dall'Hellas Verona, che sta cercando rinforzi adatti alla categoria per continuare ad inseguire l'obiettivo della promozione diretta in Serie A.

Da non escludere, inoltre, un addio al Crotone anche di Claudio Spinelli che potrebbe rientrare in anticipo al Genoa. Proprio al club ligure la società pitagorica avrebbe manifestato il suo interesse per Raul Asencio che, chiuso al Benevento, potrebbe arrivare in prestito alla formazione allenata da Stroppa.