Questo pomeriggio, intorno alle 16:00, la Juventus è partita da Torino per raggiungere Madrid. I bianconeri una volta sbarcati in Spagna si sono immediatamente diretti verso il Wanda Metropolitano dove erano attesi per il walkaround. Infatti, la Juve ha fatto il tradizionale sopralluogo del terreno di gioco per poi recarsi in hotel. La squadra rimarrà in albergo fino a domani verso le 19:00 e continuerà così la preparazione in vista del match contro l'Atletico Madrid.

In queste ore Massimiliano Allegri dovrà risolvere gli ultimi dubbi di formazione, il nodo più grande era legato all'attacco ma il tecnico livornese ha annunciato che domani sera Paulo Dybala sarà titolare, mentre Federico Bernardeschi andrà in panchina. Per il match contro l'Atletico ci sarà un altro grande cambio e riguarderà il centrocampo visto che Sami Khedira è rimasto a Torino a causa di un problema abbastanza serio.

Khedira è rimasto a Torino

Poco fa la Juve ha comunicato che Sami Khedira non ha preso parte alla trasferta a Madrid. Infatti, il tedesco è stato sottoposto ad accertamenti medici. Dopo questi primi esmi lo staff bianconero deve valutare se far fare a Khedira uno studio elettro fisiologico e poi ci potrebbe essere un eventuale trattamento per un'aritmia atriale. Dunque la speranza è che il centrocampista possa ristabilirsi il prima possibile e che possa risolvere nel migliore dei modi il suo problema.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

A questo punto, però, Massimiliano Allegri dovrà rinunciare al tedesco e al suo posto quasi certamente dovrebbe esserci Rodrigo Bentancur. L'uruguaiano ovviamente agirà con Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. Non è a Madrid nemmeno Douglas Costa che sta smaltendo il problema muscolare accusato qualche settimana fa.

Nessun dubbio in difesa

Domani sera, in difesa la Juve potrà contare sulla coppia di titolarissimi ovvero Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. Entrambi hanno recuperato dai rispettivi problemi fisici e dunque potranno essere regolarmente in campo al Wanda metropolitano.

Per quanto riguarda gli esterni, invece, Massimiliano Allegri ha scelto di affidarsi a Mattia De Sciglio e Alex Sandro. Il numero 2 bianconero ha battuto la concorrenza di Joao Cancelo. Il portoghese partirà dalla panchina anche se qualche giorno fa era stato dato in ballottaggio anche per un posto in attacco. Alla fine però Cancelo dovrebbe non figurare nell'undici iniziale e potrà essere un'arma in più da utilizzare a gara in corso vista anche l'assenza di Douglas Costa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto